Mondiali Volley, l'Italia domina la prima fase e marcia verso il titolo

Adjust Comment Print

L'Italia si è qualificata alla terza fase dei Mondiali 2018 di volley maschile grazie al primo posto ottenuto nella Pool E valida per la seconda fase. La Slovenia sembra sparire dal campo e ne approfittiamo e voliamo via fino alla schiaciatona di Anzani per il 25-13 finale.

Terzo set che inizia con un maggiore equilibrio, Zaytsev reagisce a un secondo parziale non da lui e chiude un paio di attacchi, ma Mikhaylov, dall'altra parte, risponde a tono.

Brasile, Tite: "Douglas Costa non convocato per indisciplina"
Gianni Balzarini ha fatto sapere le condizioni di Khedira e Douglas Costa tramite il suo account Twitter . Doppia tegola per Massimiliano Allegri e la Juventus .

C'è voluta pazienza, tanta pazienza, per venire a capo di una partita che l'Italia si era complicata da sola. Ma è stata brava a resistere e ad opporsi con un'intelligente varietà di schemi in attacco dove ha giganteggiato Zaytsev (21 punti), spalleggiato, non però con la consueta continuità, da Juantorena (16 punti). Con questa rinnovata mentalità degli azzurri state pur certi che non sarà una semplice esibizione. Zaytsev suona la carica, Maruotti riaccende le speranze con una battuta vincente (20-22) prima di un errore al servizio che rompe l'inerzia della rimonta. Lunedì c'è il sorteggio per i due gironi da 3 che compongono appunto i quarti e che portano alla Final Four.

Finora il Mondiale degli azzurri è stato semplicemente perfetto: 3-0 al Giappone nella partita inaugurale, giocata a Roma nella cornice del Foro Italico davanti a 11.170 spettatori, compreso il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, poi un altro 3-0 a Firenze contro il Belgio, seguito nello scorso weekend dal 3-1 all'Argentina di Julio Velasco e dal 3-0 contro la Repubblica Dominicana, infine il 3-1 rifilato martedì alla Slovenia per chiudere la prima fase con cinque vittorie su cinque. La Nazionale del ct Blengini, che stasera al Forum di Assago affronterà i campioni d'Europa della Russia, ha già conquistato il pass per Torino grazie ai risultati delle avversarie, in particolare grazie ai due set persi dalla Bulgaria contro gli Usa.

Comments