TORINO - Mazzarri: "Napoli fortissimo, con la Stella Rossa poteva fare cinque gol"

Adjust Comment Print

Simone Verdi, attaccante del Napoli, è intervenuto in mixed zone al termine del match vinto contro il Torino. Rimandata la squadra granata, illusa da Belotti a segno su rigore per l'1-2, ma mai davvero in grado di impensierire gli azzurri. La prima linea è stata stavolta esplosiva, con quella doppietta di Insigne (4 reti in 5 partite) che ha confermato i suoi rapidi progressi con Ancelotti. I granata restano così fermi a 5 punti. Dovrò parlare con la squadra, ci guarderemo negli occhi e capiremo cosa è successo. Verdi raddoppia dopo una bella azione corale al ventesimo.

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"
Ora ha chiaramente cambiato idea, e ha deciso di rendere pubblica la sue perdita "per ritrovare la forza, per essere forte". Devo incontrare le persone. "Mi hanno detto che stare segregata nel mio dolore non mi può fare che male ", ha concluso.

Il Napoli aggancia momentaneamente la Juventus, che in serata giocherà contro il Frosinone in trasferta. Ecco, ieri il Napoli ha realizzato tre gol italiani, con il prezioso contributo del bomber belga Mertens, che ha ritrovato il posto da titolare nel nuovo modulo perché si muove di più rispetto a Milik e più agevolmente può scambiare la posizione con Insigne. Zaza? Non parlo dei singolo, tutta la squadra non mi è piaciuta e non ha fatto quallo che avevamo detto. Bene anche la scelta di puntare su Verdi, con Insigne l'arma in più dei primi 45'. E il passivo poteva essere ancora più pesante già alla fine del primo tempo. Oggi mi aspettavo un'ulteriore verifica.

Comments