Caso Baldini, Condò: "Da Totti approccio costruttivo"

Adjust Comment Print

Un particolare può aiutare a comprendere quanto il momento sia difficile in casa Roma: il fatto che nel mirino della tifoseria, o almeno di una parte di essa, sia finito pure Francesco Totti. Al momento il dirigente non ha confermato il suo addio. Ora sta a Pallotta decidere se accettare le dimissioni, oppure no.

Tra Baldini e Totti le ruggini non sono una novità. Quel che è certo è che l'autobiografia continua a fare danni collaterali di cui l'ambiente romanista adesso non avrebbe bisogno.

"Ho voluto e sostenuto Spalletti perché sapevo che la pensava come me".

Roma, il primo trapianto di faccia in Italia
La sfida di queste operazioni è infatti proprio evitare il rigetto che inevitabilmente il fisico subisce. La donatrice è invece una ciociara di 21 anni deceduta in un incidente stradale nel frusinate.

Nello specifico, Franco Baldini sarebbe riuscito a entrare in possesso di un'anticipazione del prossimo libro dell'ex capitano (scritto con il giornalista Paolo Condò), che sarà presentato domani, nel giorno del suo 42esimo compleanno. Spalletti non me l'ha chiesta, anzi. "Vedrai che la prossima stagione la Roma, liberata da una presenza così ingombrante, e per la quale nutre una profonda gratitudine, aprirà un nuovo capitolo della sua storia'".

Sono state svelate le frasi che Franco Baldini avrebbe rivolto a Francesco Totti e successivamente pubblicate nella biografia del Capitano, parole che, una volta rese note al pubblico, starebbero spingendo il dirigente a dimettersi da consulente dell'AS Roma.

Comments