Panico in Indonesia: lo tsunami spazza via le case

Adjust Comment Print

Lo rende noto all'agenzia Xinhua Sutopo Purwo Nugroho, portavoce della Protezione Civile nazionale.

I geologi dichiarano [VIDEO] che sono state registrate due scosse, una di magnitudo 6,1 e la seconda più forte di 7,5 con una profondità di 10 chilometri che ha generato il maremoto. Precisamente, sull'isola di Sulawesi. I primi resoconti parlano di vittime, almeno 5. Ancora non si hanno notizie certe su feriti e/o morti, ma il timore è che possano esserci diverse vittime.

Immagini di morte e distruzione quelle che ci giungono dall'Indonesia ed in particolare da Palu.

Una vera e propria tragedia della quale non si hanno ancora i numeri definitivi visti i 540 feriti e 29 dispersi. Dopo che un allarme tsunami è stato emesso e poi revocato, un muro d'acqua si è schiantato sulla città, dove ci sono state diffuse interruzioni dell'energia elettrica.

L'isola di Sulawesi sta tra il Borneo e le isole Molucche.

Facebook sotto attacco: disconnessi 50 milioni di account
Lo hanno reso noto i vertici della società, che spiegano di aver scoperto la violazione martedì 25 settembre. Facebook fa sapere che le carte di credito sono al sicuro in quanto dati non visibili.

Tra le 100 e le 200 persone potrebbero essere rimaste intrappolate tra le macerie di un complesso residenziale nella città di Palu, crollato durante il terremoto.

Si aggrava in maniera vertiginosa il bilancio delle vittime dopo il terremoto e lo tsunami che hanno colpito l'Indonesia. Con l'aeroporto danneggiato dal sisma, gli aerei da trasporto Hercules e gli elicotteri hanno un'operatività limitata.

Secondo esperti britannici, questo tsunami sarebbe solo il primo di una serie e non sarebbe nemmeno il più violento (nonostante abbia già portato con sé importante devastazione, con parecchie case letteralmente spazzate via). "Preghiamo insieme per i nostri fratelli dell'isola di Sulawesi".

Molteplici terremoti di magnitudo 6.0, 7.4 e 6.1 seguiti da uno tsunami hanno devastato la provincia con l'area più colpita di Palu, la capitale provinciale e il distretto di Donggala.

Comments