Inter, Spalletti: "Sono in missione per riportare in alto questa squadra"

Adjust Comment Print

Sono contento perché ho potuto mettere in campo forze fresche e hanno tutte risposto bene, in particolare Borja Valero e Dalbert, che finalmente i tifosi stanno apprezzando. "Una vittoria importante per la classifica". "Abbiamo concesso qualche palla molto banale, siamo riusciti a creare molte situazioni importanti ma non siamo stati molto fluidi come mi farebbe piacere" le parole di Spalletti a Sky Sport. Voglio lasciare un'impronta sul mio impegno in questa società. Il primo gol in Serie A di Lautaro Martinez e il primo in maglia nerazzurra di Politano piegano un Cagliari che ha lottato, è rimasto in partita fino alla fine ma che è risultato spuntato e poco concreto in avanti. "Abbiamo concesso al Cagliari solo due tiri e un gol di mano". Hanno già giocato e abbiamo perso col Sassuolo. Quando si ha una rosa più numerosa puoi scegliere anche 11 titolari di quelli che han giocato la volta precedente. "Ha intuizione e anche allenarsi con Icardi lo sta aiutando, ma è anche egoista come s'è visto in una delle ultime azioni, ma non fa male avere quel feeling d'egoismo". Spalletti, che rispetto alla sfida vinta contro la Fiorentina cambia sei giocatori si dice soddisfatto. Lautaro ha forza ma ci sono gli equilibri da rispettare. Non è che se segnano in dieci devono giocare tutti e dieci insieme. "Resta la qualità di queste squadre nelle giocate singole; dobbiamo comunque pensare a noi, lavoreremo per migliorare ancora".

Mondiali:Polonia in semifinale, si spengono le luci per il volley azzurro
Che ha continuato a seguire con passione e calore la squadra nel resto della gara, anche se ormai il risultato non contava più. Italia troppo nervosa commette ancora troppi errori regalando il set e la qualificazione ai polacchi.

La Juventus potrebbe prendere ancora più convinzione dopo la vittoria di oggi con il Napoli.

Comments