Juventus-Young Boys 3-0: manca Ronaldo, fa tutto Dybala

Adjust Comment Print

Dove vedere Juventus-Youg Boys in tv e in streaming - Sin dall'inizio della stagione la Juventus era accreditata da tutti come la principale favorite per conquistare l'ennesimo scudetto ma ora, forte della presenza di Cristiano Ronaldo in rosa, i bianconeri puntano dritti anche alla Champions League per conquistare un trofeo che manca in bacheca ormai dal 1996. La squadra di Allegri viaggia a ritmi altissimi, ma sino a una settimana fa, Dybala rischiava di restare indietro.

Con l'avvicinarsi della partita arrivano conferme sul possibile 11 che scenderà in campo questa sera.

Addio a Charles Aznavour, l'ultimo dei grandi chansonnier di Francia
Il fatto che Aznavour cantasse in sette lingue gli ha consentito di esibirsi in tutto il mondo divenendo ovunque famosissimo. Il successo come cantautore arrivò grazie alle tournèe fatte insieme a Edith Piaf tra Francia e Stati Uniti.

Secondo, terzo e quarto gol stagionali per la 'Joya', finora a segno solo contro il Bologna il 26 settembre, e soprattutto primo, secondo e terzo gol in Champions dal 7 marzo 2018 a Londra, quando andò a segno contro il Tottenham. I bianconeri si sono imposti contro i campioni di Svizzera dello Young Boys con il punteggio di 3-0 grazie ad una splendida tripletta di Paulo Dybala, autore di una partita maiuscola e nettamente il migliore in campo. Valencia 1/0, 4. Young Boys 2/0. Come già anticipato non sarà della partita Cristiano Ronaldo (squalificato) e l'infortunato Douglas Costa. "Il Milan è una squadra che mi è sempre piaciuta, vedo che sta tornando al top con grandi calciatori e sarebbe davvero splendido giocare con la maglia rossonera un giorno". Ma è sempre l'ora di Dybala che centra il tris facile facile su assist di Cuadrado. La prima giornata ha confermato le gerarchie: vittoria a Valencia per la Juventus, sconfitta casalinga contro il Manchester United per gli svizzeri. Quello della Juve è un monologo: la squadra di Allegri gestisce a proprio piacimento ritmi e iniziative, con Bernardeschi che piace anche nella nuova posizioni di mezzala, prima destra e poi più stabilmente a sinistra, nel 3-5-2 varato dal tecnico. A centrocampo la coppia in mediana dovrebbe essere formata da Sanogo e Sow, mentre Fassnacht e Sulejmani saranno i due esterni, chiamati a un lavoro importante in entrambe le fasi. Ecco perché bisogna trovare le alternative legali ai siti come Rojadirecta che vengono puntualmente oscurati dalle autorità non consentendo dunque di vedere i novanta minuti in diretta e in qualche caso anche gratis della sfida in programma all'Allianz Stadium martedì 2 ottobre a partire dalle 18.55.

Comments