Juventus-Young Boys, Allegri: "Chiellini e Cancelo out. Giocano Mandzukic e Dybala"

Adjust Comment Print

Loro vincono da non so quante partite, l'allenatore ha dato organizzazione, hanno molta fisicità: dobbiamo essere veloci e tecnici. Errore che in Champions potrebbe rivelarsi fatale: "Va giocata con rispetto e determinazione perché in Europa c'é maggiore fisicità le partite vanno giocate e vanno vinte".

"Anche senza Ronaldo stasera abbiamo fatto una buona partita. - ha affermato ai microfoni di 'Sky Sport' - Non è questione dell'intesa fra lui e Dybala, quando hai un punto di riferimento in avanti il vantaggio è che entrambi hanno più possibilità di far goal". Un'occasione unica per la squadra di Allegri che dopo l'esordio con vittoria di Valencia, affronteranno martedì 2 ottobre alle 18.55 quella che è considerata la "Cenerentola" del girone. L'obiettivo era averlo per Udine, se riuscissimo a farlo giocare 30 minuti poi avremo un uomo in più a Udine.

Juventus vittoriosa contro il Napoli, all'Allianz Stadium i bianconeri hanno superato gli azzurri per 3-1 grazie anche alle decisioni "scientifiche" di Luca Banti per quanto riguarda la gestione dei cartellini. E' una gara difficile e insidiosa, come lo sono tutte le partite in Champions. Chiellini non gioca, Barzagli è qui con me e scenderà in campo, è un ottimo vecchietto.

F1, Gp Russia: Hamilton avanti nelle ultime libere, Vettel terzo
La chance di bissare il successo del 2017 non è così remota, sempre che non intervengano ordini di scuderia. Nemmeno le novità aerodinamiche hanno funzionato.

"Può giocare, come può non giocare". Inevitabile poi una considerazione sul divorzio da Marotta: "E' ancora una notizia fresca". Bernardeschi? Può giocare esterno, mezz'ala e trequartista.

L'elenco dei convocati per Juventus-Young Boys, torna Khedira, assenti Ronaldo e l'infortunato Douglas Costa: Szczesny, Chiellini; Benatia; Pjanic; Khedira; Dybala; Alex Sandro; Matuidi; Barzagli; Cuadrado; Mandzukic; Kean; Bonucci; Cancelo; Pinsoglio; Perin; Emre Can; Rugani; Bentancur; Bernardeschi. Però quando si rompe un rapporto, oltre che umano e professionale, c'è grande dispiacere. "Ci sono squadre che arrivano con grande entusiasmo e non sara' per niente facile".

Comments