Milik rapinato a Napoli nella notte, uomini armati gli rubano il Rolex

Adjust Comment Print

Serata da dimenticare per l'attaccante Arek Milik, derubato a Varcaturo dopo la vittoria del suo Napoli contro il Liverpool.

Mara Venier: "ecco perchè ero terrorizzata da mio marito"
Il riferimento è a quanto avvenuto nel corso degli anni si da quando a soli 16 anni si innamorò di Francesco Ferracini . Arrivare prima voleva dire che ti avrebbero rinnovato il contratto o offerto un altro programma.

Il fatto è accaduto in via Ripuaria a Varcaturo, nel comune di Giugliano a due passi dalla sua abitazione, intorno alle 2 di notte. D'improvviso, una moto di grossa cilindrata gli si è fermata davanti tagliandogli la strada. Ed uno dei due - secondo quanto riportato da 'Il Mattino ' - gli avrebbe puntato una pistola al volto. Sono stati attimi di terrore - racconta La Gazzetta dello Sport sul proprio sito - quelli vissuti la scorsa notte da Arkadiusz Milik. I malviventi si sarebbero avvicinati alla macchina del numero 99 del Napoli intimandogli di consegnare l'orologio e poi, dopo averglielo strappato dal polso, sono scappati. Sul fatto indaga la polizia, ma non è la prima volta che un calciatore azzurro viene preso di mira. Insomma, non si può uscire di casa per andare a giocare a calcio, oppure a lavorare, e correre il rischio di ritrovarsi una pistola puntata al volto.

Comments