F1, Gran Premio del Giappone: pole di Hamilton

Adjust Comment Print

Secondo tempo per il tedesco e con meno difficoltà rispetto a ieri. Giornata storta anche per Ricciardo, costretto all'ennesimo ritiro per guasti meccanici alla propria Power Unit Renault. Sul ritmo gara i distacchi sono più contenuti, ma Hamilton è stato ancora il più veloce di tutti. "Lewis Hamilton e la Mercedes sono come al solito perfetti, con l'inglese che in 1'27" 760 strappa l'ottantesima pole di una carriera sempre più straordinaria e che lo porta ad un passo dal meritatissimo quinto titolo mondiale. Anche Sebastian Vettel si è reso protagonista di un errore, questa volta molto più strano. A farne maggiormente le spese è stato Marcus Ericsson, autore di un'uscita di pista che si è conclusa con l'Alfa Romeo Sauber numero 9 visivamente danneggiata contro i muri di Suzuka, causando una bandiera rossa e costringendo lo svedese ad abbandonare la sessione anzitempo. Se fosse arrivata la pioggia 5 minuti prima saremmo stati degli eroi e la nostra idea sarebbe stata definita geniale e invece ora sembriamo degli idioti ma sono cose che succedono. Eliminati assieme a lui, le Mclaren di Alonso e Vandoorne che scatteranno alle spalle di Hulkenberg e Sirotkin. Al box delle rosse sbagliano ripetutamente la decisione che riguarsda le gomme e mettono, in qualifica, quelle da bagnato mentre sul circuito non piove e quelle da asciutto quando inizia a piovere. Il finlandese segna comunque il quarto tempo alle spalle della Red Bull, ma Sebastian Vettel non riesce a far meglio del nono crono, lasciando così sfumare ancor di più le speranze iridate. Curiosità: a Suzuka per la prima volta nell'era turbo-ibrida due vetture equipaggiate con propulsore nipponico Honda (le due Toro Rosso) sono riuscite entrambe a qualificarsi per il Q3.

Famiglie: reddito su, ma consumi al palo
Nei mesi tra aprile e giugno, il reddito delle famiglie italiane è aumentato dell'1,3% rispetto al trimestre precedente.

Detto questo, pur se le gare possono riservare sorprese, ma per rimettere in piedi le speranze di vedere Vettel campione del mondo a Suzuka Hamilton non dovrebbe segnare punti.

Comments