L'Italia è nella Final six dei Mondiali di pallavolo 2018

Adjust Comment Print

Come detto, l'Italia ha ottenuto la nona vittoria consecutiva e la conseguente prima posizione nel proprio raggruppamento nella seconda fase, dopo la netta affermazione contro le campionesse in carica degli Stati Uniti. Nove partite e nove vittorie per Egonu e compagne. Le due Nazionali che avranno concluso questa fase al primo posto, ovvero l'Italia nel proprio gruppo e l'Olanda nell'altro girone, godranno della testa di serie e attenderanno il sorteggio. Ieri tutte le Nazionali hanno avuto un giorno di riposo, pronte per il rush finale che tra oggi e domani deciderà le sei squadre che si qualificheranno alle Final Six di Yokohama. Saranno composte da due gironi triangolari composti tramite sorteggio: si qualificheranno alle semifinali le prime due classificate di ogni girone.

Adesso una nuova generazione vincente si fa avanti, affamata di riscatto: a distanza di due anni dal disastro di Rio 2016 e dopo il deludente quinto posto allo scorso Europeo, le azzurre non hanno intenzione di fermarsi.

La Rai ha acquisito i diritti per la trasmissione, in esclusiva, delle partite dei Mondiali di Volley femminile 2018 in cui gioca la Nazionale italiana.

Temptation Island Vip, Alessandra Sgolastra e Andrea Zenga di nuovo insieme?
Quest'ultima è uscita nuovamente con il Mastroianni. Lungo, fatto di tira e molla e un po' burrascoso. Teresa ha giudicato esagerata questa reazione.

L'incontro Italia-Russia in programma mercoledì 10 ottobre alle 09.10 al Municipal Central Gymnasium di Osaka, sarà trasmesso in diretta in chiaro da Rai Due con collegamento a partire dalle ore 9.00.

Intanto ci godiamo il grande cammino dell'Italia, che ha sfoderato un'altra prova ai limiti della perfezione e si è qualificata alla Final Six senza aver ancora conosciuto il gusto amaro della sconfitta.

Il quarto set è stato vinto dalle azzurre con il punteggio di 25-22 al termine di un set combattuto ma ben amministrato, portando il risultato complessivo del match a 3-1. Il primo break arriva rapido, subito 7-3, questo vantaggio di quattro punti viene mantenuto a lungo, poi nel finale le azzurre mettono la quinta, allungano e chiudono 25-16 il primo set.

Comments