Crimea: 'studente ha attaccato college' - Ultima Ora

Adjust Comment Print

Almeno 18 persone sono morte e altre 70 sono rimaste ferite in un attacco che riporta all'incubo terrorismo in Crimea. Lo ha reso noto il leader regionale della Crimea, Serghei Aksyonov. Al momento non è chiaro se il killer abbia fatto quindi esplodere prima un "ordigno esplosivo non identificato" e poi abbia sparato ai presenti. Sarebbe addirittura 18enne l'attentatore, confermano i principali canali russi anche in questi ultimi minuti: intanto il Presidente Vladimir Putin ha mandato le "mie più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime, è una vera tragedia". Lo studente si chiamava Vladislav Roslyakov e aveva 18 anni, ha detto il comitato investigativo, secondo quanto riportato da Russia Today.

Giornata di terrore in Crimea, un ordigno è esploso dentro un college a Kerch. Il suo corpo sarebbe tra quelli delle vittime.

Btp, tassi in forte ascesa nelle aste del Tesoro
Male anche il comparto del risparmio gestito , che soffre dopo i dati sulla raccolta e in un mercato che dà poche soddisfazioni. L'ondata di vendite partita alla vigilia da New York ha intanto travolto anche in mercati asiatici.

"Oltre 200 militari del distretto militare del sud e circa 10 mezzi pesanti - scrive l'agenzia - sono stati inviati a Kerch su ordine del comandante delle forze armate del distretto per aiutare i servizi di emergenza della città a ripulire le macerie provate dall'esplosione". Il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov ha affermato che "viene studiata" la possibilità che la strage al Politecnico in Crimea sia la conseguenza di "un atto terroristico". L'istituto politecnico è stato aperto nel 1930 per formare personale per un vicino complesso di attività estrattiva; forma personale per 16 specialità e, sempre secondo Tass, ogni anno si iscrivono al primo anno circa 300 studenti. Il bilancio della strage potrebbe inoltre acuirsi ulteriormente nel corso delle prossime ore: secondo quanto riferito dai medici dell'ospedale sarebbero diversi i feriti in pericolo di vita. Lo hanno reso noto gli inquirenti, sottolineando di avere le immagini del ragazzo che spara e poi si uccide con la stessa arma.

Comments