Sisma 6,8 in Grecia, diramata allerta tsunami

Adjust Comment Print

Anche stanotte, a cavallo tra mezzanotte e l'una, una forte scossa di terremoto è stata avvertita in provincia di Catania. L'epicentro è stato localizzato a 10 chilometri di profondità sotto il fondale marino.

Si è verificato alle 00.54 in Grecia nella costa occidentale del Peleponneso con una prima magnitudo registrata fortissima di 6.8. Si tratta di un evento sismico molto intenso e la vicinanza dell'epicentro all'isola di Zante fa temere che vi possano essere stati dei danni anche importanti.

Khashoggi, le condoglianze del Re Saudita
Mutreb, un ufficiale dei servizi segreti che in precedenza prestava servizio nell'ambasciata di Londra dell'Arabia Saudita. Sebbene nessuno creda quindi alla verità che i Saud forniscono sulla morte del giornalista, non si parla di sanzioni.

Sul sito dell'osservatorio vesuviano, riferimento per quel che riguarda gli eventi sismici tra Napoli e la Campania compare una netta alterazione del sismografo a testimonianza della avvenuta scossa, avvertita anche nel Milano e nell'Avellinese. Al momento sul sito dell'Ingv, istituto di geofisica e vulcsnologist Italiano, l'unico sisma segnalato nelle ultime ore è in Grecia.

Comments