MotoGP 2018, a Phillip Island Dovizioso difenderà il secondo posto

Adjust Comment Print

Obiettivo podio, che gli sfugge dal Sachsenring, e due quarti posti nelle gare in Thailandia e Giappone.

Andrea Dovizioso ha fatto registrare il quarto tempo confermando di essere ad un passo dai primi e di poter rendere ancor più salda la seconda posizione in classifica aumentando il vantaggio su Valentino Rossi che in entrambe le prove ha "navigato" intorno alla decima posizione, finendo ad un secondo da Iannone in FP2, ma guadagnandosi così l'accesso diretto alla Q2. Un margine che in vista della back to back di questo fine settimana riapre la lotta tra i due rivali per la corona di vice.

GRAN CADUTA Quinto miglior tempo del Venerdì per Cal Crutchlow, che a Phillip Island è costretto a chiudere anticipatamente la seconda sessione di prove libere a causa di una caduta che costa all'inglese il rientro in barella a dodici minuti dal termine.

Sisma 6,8 in Grecia, diramata allerta tsunami
Anche stanotte, a cavallo tra mezzanotte e l'una, una forte scossa di terremoto è stata avvertita in provincia di Catania. L'epicentro è stato localizzato a 10 chilometri di profondità sotto il fondale marino.

Ottimo il decimo tempo del rookie malese Hafizh Syahrin, che ha preceduto la KTM di Pol Espargarò e la Ducati di Alvaro Bautista, che sostituisce l'infortunato Jorge Lorenzo. Cercheremo di fare una gara positiva anche quest'anno, ma il GP d'Australia è sempre un po' particolare - spiega - La pista è diversa a qualsiasi altro circuito ma, soprattutto, dovremo aspettare e vedere che condizioni meteo ci saranno. Marquez ha fatto fatica oggi e anche Valentino, ma domani e domenica me li aspetto davanti, quindi possiamo essere un bel gruppo.

Scivolato anche Takaaki Nakagami sul finale di turno in curva 6; il giapponese si è rialzato sulle sue gambe ma ha preso una bella botta, apparentemente senza conseguenze per fortuna. Phillip Island è una delle mie piste preferite. Lo scorso anno la moto è andata molto bene. "Cercheremo di far funzionare la moto al meglio e di correre uno dei nostri weekend più forti della stagione".

Comments