"I Simpson" cancellano Apu, ecco perché

Adjust Comment Print

Lo ha svelato il produttore della FOX di origini indiane Adi Shankar.

Gli autori dei Simpson le hanno tentate tutte, ma per risolvere il problema con Apu, il proprietario del Jet Market nella celebre serie animata targata Fox, l'unica strada possibile è eliminare il personaggio. "Non ne stanno facendo una questione di grande importanza, o qualcosa del genere, ma lo faranno sparire del tutto solo per evitare le polemiche".

WhatsApp sta per introdurre gli sticker! (aggiornato: sono qui!)
Inoltre ci sarà la possibilità di scaricare pacchetti extra di adesivi speciali con personaggi dei fumetti, con animaletti o con buffe faccine.

La vicenda ha avuto inizio lo scorso autunno, quanto il comico di origini indiane Hari Kondabolu aveva realizzato un documentario-invettiva intitolato The Problem with Apu, in cui criticava la rappresentazione della popolazione indiana ne I Simpson.

Di lì a poco la polemica era esplosa sui social, mettendo letteralmente con le spalle al muro gli showrunner che mai prima d'ora avevano avuto a che fare con un tema simile, tenendo conto che è proprio il politicamente scorretto ad aver permesso a Homer, Bart e Lisa Simpson di diventare quel fenomeno di massa e di cultura pop quale sono ora. In una scena Marge, leggendo a Lisa una storia che amava da bambina, scopre che è stata radicalmente modificata per rimuovere gli stereotipi che nel frattempo sono diventati culturalmente offensivi. "Che ci vuoi fare?". Nonostante però Shankar abbia trovato la "sceneggiatura perfetta", le sue fonti gli hanno rivelato che la sua operazione di riabilitazione del personaggio è stata inutile, poiché la Fox starebbe pensando di rimuoverlo in maniera definitiva dalla serie. L'ultima apparizione di Apu risale al 14 ottobre, mentre in merito alle voci sulla sua dipartita dalla serie non sono state, al momento, rilasciate dichiarazioni ufficiali.

Comments