Mangia una lumaca, rimane paralizzato e poi muore a 29 anni

Adjust Comment Print

Una sfida tra amici, da ubriachi, e poi quella sfida: Sam Ballard avrebbe dovuto mangiare una lumaca, lui accettò. Non sapeva che da quel momento sarebbe iniziato il suo calvario.

Sam si era ammalato 8 anni fa quando dopo aver mangiato una lumaca infetta era stato colpito da un'infezione parassitaria denominata Angiostrongylus cantonensis, un parassita che si trova solitamente nei ratti e che causa la meningite eosinofila conosciuto anche come verme del polmone del ratto.

Monchi non ci sta: "Dov'è il Var?"
Mi dispiace perché sono qui da 18 mesi e non ho mai parlato dell'arbitro perché credo che non sia responsabile. E questo penso sia un bene per tutti. "Ci si aspetta tanto, ma questo non deve essere un peso per lui".

Così un pomeriggio trascorso con gli amici si è trasformato in un incubo. Poi il miracolo: si è risvegliato anche se paralizzato.

E' rimasto quindi in ospedale per 420 giorni, con la speranza di tornare a camminare di nuovo. 10 anni di calvario, di battaglie. Le ultime parole sono state per sua madre Katie: "Ti voglio bene, mamma" le ha detto prima di spegnersi.

Comments