Bagaglio a mano a pagamento: multe severe a Ryanair e Wizz Air

Adjust Comment Print

"L'Antitrust non può decidere su questioni che riguardano la sicurezza aerea o la puntualità dei voli", ha dichiarato Ryanair in una nota al Corriere.

In particolare, secondo l'Antitrust dalle rilevazioni effettuate sui siti web delle due compagnie, dalle relazioni da esse depositate e dalle segnalazioni pervenute da parte dei consumatori, è emerso che Ryanair e Wizz Air hanno del tutto ignorato l'ordine ricevuto di bloccare il supplemento tariffario previsto per l'eventuale bagaglio a mano grande (trolley). Per l'Antitrust infatti la richiesta di un supplemento per portare in aereo il bagaglio a mano, "elemento essenziale del contratto di trasporto", fornisce "una falsa rappresentazione del reale prezzo del biglietto e vizia il confronto con le tariffe delle altre compagnie, inducendo in errore il consumatore". "Ho trovato un vecchio cappotto e l'ho portato dal sarto per sistemarlo in modo che potesse contenere l'intero contenuto di un bagaglio a mano", afferma Cimino nel video.

Sulla stessa linea anche il Codacons: "Ora le nostre azioni legali a tutela dei passeggeri italiani delle due compagnie aeree saranno inevitabili".

Come approfittare degli sconti del Black Friday
E gli abbonati ad Amazon Prime saranno avvantaggiati, con l'accesso alle Offerte Lampo 30 minuti prima rispetto ai non abbonati. Quando inizieranno le offerte Black Friday 2018 di Ryanair? -30% su prodotti a marchio Amazon come Amazon Basics, find .

Dopo che l'Antitrust ha bloccato la recente normativa di Ryanair sui bagagli a mano, secondo la Federconsumatori la compagnia low cost irlandese sembra non aver recepito il messaggio. Ora ci vogliono sanzioni esemplari! Non è possibile che nel nostro Paese le sospensive e le delibere delle Authority siano sistematicamente violate, dalle compagnie aeree a quelle telefoniche. "Urge anche una modifica legislativa, che innalzi il potere sanzionatorio delle Authority".

"La richiesta del pagamento extra per il bagaglio a mano a bordo, sui voli nazionali e dall'Italia all'estero, posta in essere da Ryanair e Wizz Air in violazione del provvedimento dall'Agcm" spiega il segretario di Codici Lecce e Responsabile Trasporti di Codici Stefano Gallotta "dimostra ancora una volta che in Italia alcuni vettori continuano ad ignorare e ad infischiarsene dei diritti dei passeggeri".

Di fronte al comportamento dei due vettori aerei è sceso in campo anche il Codacons, per far rispettare le decisioni dell'Antitrust e in difesa dei viaggiatori.

Comments