Fabrizio Corona, dopo l'intervista a Verissimo la reazione di Asia Argento

Adjust Comment Print

Ospite al salotto di Silvia Toffanin per la puntata che andrà in onda il prossimo 10 novembre, Fabrizio Corona è tornato a parlare della sua controversa ospitata al Grande Fratello Vip, del suo scontro con Ilary Blasi e del suo rapporto con l'ex, Silvia Provvedi. "Io non dico mai bugie - risponde - sono stato accusato di aver ritrattato le mie dichiarazioni, non è assolutamente così". Ricordate quando disse che non aveva mai amato Silvia Provvedi? Ho ritrattato il modo in cui l'ho detto.

"Io e Totti adesso siamo così, il tramite lo ha fatto Maurizio Costanzo". Quando sento una cosa dentro la faccio senza pensare alle conseguenze. Io ho solo documentato quello che è successo, suo marito era in compagnia di una ragazza un mese prima del loro matrimonio. C'è un'indagine in corso della polizia. Non mi aspettavo una cosa del genere da una persona che ha vissuto 15 anni con me, la mia migliore amica.

Ho fatto pace perché Totti è d'accordo con me e mi ha detto che sua moglie ha sbagliato e che non l'ha appoggiata. Ma in questo Silvia è stata impeccabile nella sua vita. "Lei mi dice "calma". In quel momento sono stato rabbioso e cattivo.

Di Maio ai dissidenti: "Rispettate la maggioranza"
E senza un nemico, va da sé, manca la base per addossare ad altri la responsabilità di quanto accaduto. Il Movimento 5 Stelle resta inchiodato al 27%, distante quattro punti percentuali dalla Lega .

Sul presunto veto di cui Fabrizio Corona ha parlato riguardo le sue partecipazioni alle trasmissioni Mediaset, Silvia Toffanin lo informa: "Mi sono informata e non c'è nessun veto, perché nei hai parlato?". Così ci siamo dati un appuntamento.

Per questo motivo, quando Ilary Blasi ha voluto parlargli, è rimasto spiazzato. Asia non è come le altre donne che ho avuto, è un'altra cosa. Il diritto di replica è fondamentale.

All'epoca dei fatti, la produzione specificò di aver agito nella tutela dei concorrenti, che avrebbero rischiato di venire messi in secondo piano dalla vicenda, andando così a inficiare gli intenti del format che invece si prefigge l'obiettivo di sostenere talenti. Fossimo stati in un altro paese la conduttrice sarebbe stata cacciata dal programma. Ha espresso giudizi personali e morali su di me, e non puoi farlo in Tv davanti a milioni di telespettatori... Guardatevi sabato Verissimo, perché finalmente dopo la censura, dopo il volume abbassato, dopo tutto quello che è successo, ho potuto dire, gridare, emozionarmi e sorridere, ma dire tutta la santa verità.

Comments