Salvini e il tema del piccolo Tancredi che finisce sui social

Adjust Comment Print

Accade anche questo, ai tempi della politica 3.0. "Davanti a me c'era Salvini". "Di fronte a me, ha ricordato, c'era Salvini, un uomo saggio, gentile e simpatico". Salvini ha fatto da spalla' anche a Brumotti: il vicepremier si e' sdraiato e si e' fatto scavalcare dalla bici, conquistando lo stesso atleta: "E' il primo politico che si e' sdraiato". "Ci sono giornalisti che scrivono di peggio e su di me ne ho lette di tutti i colori però facendo il giornalista taccio, se un giornale non mi piace non lo compro, se una trasmissione non mi piace cambio canale" ha continuato. "Non ci potevo credere".

Clamoroso a Verona: Ventura lascia la panchina del Chievo dopo 3 giornate
Nelle prossime ore Ventura incontrerà il presidente Campedelli , che non era allo stadio durante la sfida con il Bologna .

Matteo Salvini ha deciso di pubblicare su Facebook e Twitter lo scritto di uno scolaro di 9 anni di Padova a lui dedicato. A crescere, infatti, sono Forza Italia e Fratelli d'Italia: guadagnano circa un punto a testa rispetto alle rilevazioni del 26 ottobre scorso passando rispettivamente dall'8,1% al 9,4% e dal 3,3% al 4,2%. "Oggi la verità giudiziaria ha dimostrato solo una cosa: che le uniche puttane qui sono proprio loro, questi pennivendoli che non si prostituiscono neppure per necessità, ma solo per viltà. L'emozione me l'hai donata tu, grazie Tancredi". Lo ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, commentando, a margine della sua visita a Eicma, a Milano, i duri commenti nei confronti dei giornalisti da parte di Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista dopo l'assoluzione della sindaca di Roma, Virginia Raggi. E non sono mancate le battute. "Sembra una di quelle letterine che nel ventennio gli scolari indirizzavano al loro amato Duce", ha azzardato un altro ancora. "E i bimbi non mentono mai!".

Comments