Carmelo Zappulla, la famiglia: "Carmelo rischia la vita"

Adjust Comment Print

L'operazione chirurgica alla quale è stato sottoposto il cantante Carmelo Zappulla è riuscita perfettamente. I suoi fan sono preoccupati anche perché già nel 2008 Zappulla aveva subito un attacco di cuore, che lo stesso aveva comunque superato con esito positivo.

Ancora sconosciute le cause del malore che ha colpito il cantante e attore: probabilmente, a ridurlo in fin di vita è stato un infarto. La sua straordinaria carriera si è interrotta negli anni '90, al culmine del successo, quando fu accusato di essere il mandante dell'omicidio dell'amante della madre. Preso in cura dai medici della struttura sanitaria, Carmelo Zappulla è stato trasferito nel reparto di Terapia intensiva dove si trova in coma farmacologico, monitorato con grande attenzione dai responsabili del reparto. Dopo aver scritto il libro autobiografico "Quel ragazzo della Giudecca".

Milan: Higuain, quanti errori dal dischetto!
Ma la domanda è: perché Gattuso ha lasciato che scegliessero i giocatori? Giusto il rosso a Higuain che protesta troppo. Il problema è che lui, con CR7, avrebbe pure filato d'amore e d'accordo, come è stato con tutti i compagni di squadra.

Il 63enne è stato ricoverato e operato presso l'ospedale Pineta Grande di Castel Volturno (Caserta) in condizioni gravissime. Carmelo Zappulla, cantante e attore neomelodico, famoso interprete di sceneggiate e film della tradizione napoletana, di origini siciliane ma napoletano d'adozione, è stato trasportato d'urgenza nelle prime ore del mattino di domenica 11 novembre alla clinica 'Pineta Grande' di Castel Volturno, quasi privo di conoscenza e con valori pressori altissimi. Queste le parole rivolte ai parenti di Zappulla dai camici bianchi, ad ulteriore conferma di una situazione molto critica.

Ore d'ansia per i fan di Carmelo Zappulla.

Comments