Ostia, avvertimento a giornalista Federico Ruffo: benzina davanti casa

Adjust Comment Print

Gesto intimidatorio verso Federico Ruffo, il giovane autore di Report che di recente aveva condotto l'inchiesta per lo storico programma televisivo di Rai Tre sulle infiltrazioni della 'ndrangheta nelle curve della Juventus, dando il via anche ad un mare di polemiche, soprattutto nell'ambiente bianconero. Gli attentatori sono poi fuggiti disturbati dal cane, ma prima hanno disegnato con la vernice spray rossa una croce sul muro del pianerottolo. E' quanto denuncia l'inviato di Report Federico Ruffo, vittima lunedì notte di un tentato attentato incendiario nella sua abitazione di Ostia.

Ma chi ce l'ha con lui? "Passo gran parte della settimana a Torino, dovevano sapere che ero a casa". Stavo dormendo quando ho sentito un rumore da fuori, era la ciotola del cane. Solo l'intervento provvidenziale di un cane, che ha iniziato ad abbaiare improvvisamente mettendo in fuga gli autori, avrebbe evitato il peggio. Sono uscito a piedi nudi e sono scivolato su un lago di benzina. Il giornalista ipotizza che i responsabili abbiano scavalcato il muro del giardino per entrare. 'Report' negli anni ha portato avanti inchieste scomode, senza guardare in faccia a nessuno e noi tuteleremo sempre chi fa questo tipo di lavoro, talvolta rischiando anche la pelle. "Poi sono uscito in giardino, sono arrivato al cancello per vedere se stessero scappando ed era pieno di benzina".

Lutto a Uomini e Donne, morta Renata la protagonista del Trono Over
Qualcuno, poi va oltre: " Ora, solo io penso che il comportamento di Tina verso Gemma sia bullismo? ". Come d'altronde tuo costume di vita...

Sulla vicenda è intervenuto il presidente della Regione Lazio, Zingaretti: "Solidarietà a FedericoRuffo e a tutti i giornalisti".

Comments