La bufala di Vasco Rossi contro Salvini per Albachiara

Adjust Comment Print

Oltre a Matteo Salvini, molto folto il parterre di ospiti della prossima puntata del Maurizio Costanzo Show, come di consueto in onda al mercoledì sera: Mario Giordano e Roberto D'Agostino, l'imprenditore Flavio Briatore, Rudy Zerbi, Enrico Papi, Giulia De Lellis, Mattia Briga, Diana Del Bufalo e Luca Trapanese, l'uomo che ha adottato una bambina affetta da sindrome di down che è stata precedentemente rifiutata da tredici famiglie.

Matteo Salvini canta Albachiara e un finto Vasco Rossi protesta. Il finto Vasco si indigna: "Non voglio quel fascista".

Immediate sono rimbalzate sul web le parole di Vasco complice una mail mandata come nota ufficiale del rocker: "Sono sbalordito e molto incazzato che un fascista come Salvini si sia messo cantare la mia Albachiara - il testo arrivato nelle redazioni - Non credo che sia molto adatta al massimo rappresentante di quello che vedo come uno Stato di polizia". La passione c'è, i musicisti al Maurizio Costanzo Show non mancano ed ecco che il Ministro dell'Interno si lancia come cantante confrontandosi con una delle canzoni storiche della musica italiana.

In mattinata vertice di Governo a Palazzo Chigi tra Conte ei Vicepremier
E si era fatto precedere da un tweet in cui preannunciava la corsetta quotidiana prima del consiglio dei ministri . Se all'Europa va bene siam contenti, se all'Europa non va bene tiriamo dritti lo stesso".

Oggettivamente parlando va detto che Matteo Salvini, attacco mancato a parte, si è rivelato un buon cantante sulle note del grande successo di Vasco Rossi. Peccato si trattasse di una fake news subito smentita da Tania Sachs, portavoce di Vasco Rossi, ad Adnkronos.

Vasco Rossi contro Matteo Salvini: ma è una fake news...

Comments