Nadia Toffa "Il mio amore si chiama Totò"

Adjust Comment Print

"Non sono stata chiara: il cancro è una sfortuna e si batte con la chemio".

"Buongiorno bellissimi - ha scritto la conduttrice sulla sua bacheca Instagram - Dai che i capelli crescono!".

Per la prima volta infatti la conduttrice e inviata de Le Iene si mostra senza parrucca. Ora però si è mostrata ai suoi fan senza nulla addosso, con la stessa positività che ha condiviso in questi mesi.

"Il corpo umano fa miracoli, è grandioso".

I capelli ricrescono e non sarà affatto questo aspetto della malattia ad abbatterla. Ho tutto un lato pelato che non vuole crescere ma piano piano raggiungerà gli altri.

Tav, ultimatum della Ue: "Realizzarla nei tempi o taglio dei fondi"
Il programma di investimento europeo mette a disposizione 813,8 milioni di euro su 1,9 miliardi, che sono il costo complessivo dell'opera per il periodo 2015-2019. "La Torino-Lione é stata approvata da leggi del Parlamento italiano e francese, firmata dal Presidente della Repubblica il 1 marzo 2017".

Nadia non nasconde poi la soddisfazione "il ciuffo più lungo e folto di prima e tra l'altro anche più forte". Nell'ultimo periodo, ha anche instaurato un rapporto stupendo con i suoi followers di Instagram che ad ogni foto che posta accorrono in tanti per un messaggio, una chiacchiera. "Stupisce sempre", ha notato infine la 'Iena', a cui stanno arrivando i messaggi carichi di affetto di chi la segue e non smette di augurarle il meglio.

"Vi abbraccio e vi auguro una giornata splendente", conclude allegando la foto in cui mostra un sorriso radioso.

Sono sempre tantissimi, infatti, a seguire le avventure della vulcanica Nadia sui social e in particolare su Instagram. Ha voluto tranquillizzare tutti. Nadia senza parole, ha risposto: "E' incredibile, ma vero".

Adesso che nella sua vita è entrata Totò, sono convinta che anche lei abbaierà in suo sostegno. Il volto noto di Mediaset sta ancora combattendo la sua battaglia contro il cancro, ma il suo spirito "guerrigliero" le sta permettendo di affrontare la malattia con coraggio e determinazione.

Comments