Ancelotti, Var da utilizzare di più

Adjust Comment Print

La conferenza stampa pre-partita contro il Chievo Verona di Carlo Ancelotti comincerà alle ore 12.30 da Castel Volturno. Domani c'è la sfida con il Chievo: "Ci siamo ritrovati da pochi giorni per gli impegni delle nazionali e per questo motivo dobbiamo affrontarla al massimo delle nostre possibilità". "Abbiamo bisogno solo ed esclusivamente del supporto, l'energia deve essere solo per noi, non contro gli altri!". Il regolamento parla chiaro, se in trasferta ci saranno ancora episodi del genere valuteremo come comportarci: "se a Bergamo ci saranno cori di discriminazione territoriale allora chiederemo la sospensione della partita". Arek fa parte di una batteria di attaccanti che mi ha soddisfatto, hanno fatto benissimo. Sei punti dalla Juve? Il nostro obiettivo è avvicinarci alla Juventus e superare il turno in Champions League, ma loro hanno vinto tutte le partite eccetto un pareggio, quindi il gap è più merito loro più che demerito nostro. Ho detto mi piace allenare quelli bravi, non l'ho allenato, ma potrei dirne altri, Messi non l'ho allenato e mi piacerebbe allentarli, Mbappè e Neymar, ma non per questo saranno obiettivi del Napoli. "Non c'è la volontà di mandare via nessuno o di qualcuno di andar via, siamo sereni fino a giugno". Non arriverà nessuno a gennaio, stiamo bene così. "C'è sempre gran lavoro collettivo e forte personalità". Perchè la gara di cartello dà motivazioni che non bisogna ricercare. Un'altra novità è rappresentata dalla convocazione di Meret, la prima stagionale. Tanti i dubbi sull'undici che manderà in campo Di Carlo, anche se al momento l'opzione più probabile prevede un 4-3-1-2 con Sorrentino tra i pali, linea difensiva a quattro composta - da destra a sinistra - da De Paoli, Bani, Rossettini e Barba; centrocampo a tre con Hetemaj e Obi ai fianchi di Radovanovic, mentre Birsa agirà da trequartista alle spalle del tandem offensivo composto da Stepinski e Meggiorini. A favore del Chievo, ci potrebbe però essere il fattore imprevedibilità. "La classifica esprime il valore delle squadre, inutile fare ragionamenti sul calendario". Le partite si preparano e si vincono " Conferenza stampa Ancelotti: sulle ultime di formazione " I giocatori stanno bene, non abbiamo avuto problemi.

MI PIACE CANTARE, ANCHE DAVANTI ALLA SQUADRA - Chiusura dedicata alla sua grande passione per la musica "Il canto fa gruppo ed è la mia seconda passione dopo il calcio".

Violenza sulle donne, anche a Mantova la panchina rossa
Tra gli ospiti l'astronauta Samantha Cristoforetti e il regista Marco Tullio Giordana, oltre al Terzo Segreto di Satira. I capitani delle varie squadre, inoltre, porteranno una fascia con il simbolo della giornata.

Presente anche il direttore sportivo Cristiano Giuntoli.

Comments