Salvini contro Ue:"vuole impedire a Italia di tornare a vivere"

Adjust Comment Print

C'è un'idea di Italia che cresce"."Se poi con Bruxelles vogliamo ragionare di investimenti - aggiunge Salvini - se vogliamo mettere più soldi sulla tutela del territorio, per carità. Dice che a lui non gliene frega nulla di uscire dall'euro, anche se non ha mai chiesto agli italiani che cosa ne pensassero del suo progetto.

"Stavolta il governo non cadrà ma, per come si sono messe le cose, non è affatto certo che passerà indenne anche attraverso la stagione invernale".

"In una situazione di debito molto alto, l'Italia sta essenzialmente pianificando una spesa aggiuntiva significativa - ha detto il vicepresidente Valdis Dombrovskis -, invece della necessaria prudenza di bilancio".

Non è credibile la stima di crescita alla base della manovra? Niente file agli sportelli, dunque, ci penserà direttamente lo Stato a individuare i soggetti che ne hanno diritto.

Scontri nel Mar Nero, altissima tensione tra Russia e Ucraina
Si tratta si una delle escalation più gravi fra i due Paesi vicini dopo l'annessione della Crimea alla Russia nel 2014. Lo annuncia l'ambasciatrice americana all'Onu, Nikky Haley.

Dopo la cena con Juncker in cui le rispettive posizioni sono rimaste invariate e il successivo incontro con Macron e Merkel, il premier Conte si è detto ottimista sulle possibilità che il dialogo continui: "Il clima si conferma buono, c'è fiducia reciproca, confidiamo di poter completare il percorso con reciproca soddisfazione". "Sono innovazioni che entreranno tutte con il decreto semplificazioni che rispettano la prima promessa del programma elettorale". "Se dipendesse da me, questo governo andrà avanti fino alla fine". "E' arrivata la lettera da Bruxelles?"

Matteo Salvini si sta comportando come un ragazzino che, davanti ad un compito in classe andato male, si mette a sbraitare che è tutta colpa della prof.

Intendiamoci, qualcosa c'è, come sempre. L'appello arriva dal leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, che ha parlato a Montecitorio. E l'Unione europea si convincerà che, per raggiungere l'obiettivo, abbiamo scelto l'unica strada che funziona: aiutare le famiglie e le imprese, creare nuove opportunità di lavoro per i giovani. E in un altro passaggio insiste nel difendere la cosiddetta quota cento: "l'Europa non può chiedermi di non cambiare la legge Fornero". Gli imprenditori già devono fare i conti con un'economia più difficile e competitiva del pre-2008, vedono che i successi sono legati alla maggiore integrazione nelle grandi catene del valore internazionali e si trovano davanti un governo che vanta un orientamento autarchico e si fa bello del conflitto con l' Europa.

Comments