Milan, Gattuso replica a Salvini: "Pensi a problemi del Paese"

Adjust Comment Print

Duro botta e risposta tra il vicepremier Matteo Salvini e l'allenatore del Milan Gennaro Gattuso, nel post-gara di Lazio-Milan. Sei riuscito a segnare in una partita così, perché non metti chi corre? Gattuso intendeva cambiare Calabria e Borini con Laxalt e Conti, poi il vantaggio lo ha convinto a non rompere l'equilibrio di una squadra decimata dalle assenze e assemblata in emergenza. I supplementari? Ne avevamo almeno tre sulle gambe causa pioggia, campo pesante.Spiegatemi questa testardaggine di Gattuso. "I problemi sono altri". "L'arbitarggio? Penalizzante. Banti è stato irritante, il fischietto livornese non solo non ha visto il rigore netto su Parolo, ma non è andato nemmeno al Var che avrebbe potuto salvarlo da un errore evidente".

Il Ministro dell'Interno, nonché vice primo Ministro, dice, all'uscita dallo stadio: "Una volta che segni in una partita così complicata è normale che ti chiudono dietro". Erano stanchi morti, poveretti. Sentite - ha sbottato Gattuso - io non parlo di politica perché non capisco nulla. In conferenza stampa è arrivata la replica dell'allenatore milanista. "Quando ieri sull'1 a 0 l'allenatore della Lazio ha fatto tre cambi con tre uomini freschi e noi non abbiamo fatto manco un cambio nonostante ci stessero pressando da venti minuti ho parlato da tifoso". Gattuso ha giustamente rilevato che le esternazioni di Salvini sul Milan paiono essere diventate sistematiche.

Finale River-Boca rinviata a domani
L'allenatore del River , Gallardo, ha manifestato la volontà di appoggiare il Boca nel caso in cui spingesse per il rinvio .

In ogni modo continuiamo così, forza Milan sempre.

Più merito di Gattuso o demeriti di Inzaghi? Speriamo non la perda.

Comments