Milan-Parma, la vignetta dello splendido gol di Cutrone

Adjust Comment Print

Dopo la vittoria col Dudelange, il Milan ricomincia l'inseguimento al quarto posto. Nel finale forcing del Parma che sfiora il pari con Grassi ma non riesce a trovare punti a San Siro nonostante i sei minuti di recupero. Gennaro Gattuso ha presentato così la sfida in conferenza stampa. "Sono diversi giorni che sto lavorando su questa partita".

Infine il Parma: "E' la mia squadra, ma dobbiamo vincere per continuare a salire in classifica". Nel frattempo Gattuso è rimasto il trait d'union fra il Milan cinese e quello di Elliott, superando più di uno scoglio: "Non guardo i siti, minaccio gli amici che mi parlano di calcio, mi isolo e vado avanti". Comunque ci sarà da battagliare, non voglio scuse perché il Parma è forte e quando ribalta l'azione ha dei missili in attacco. Ciò che fanno lo fanno in maniera eccezionale, è una squadra costruita con criterio: "complimenti per ciò che stanno facendo". "In questo momento concentriamoci sulle sei partite che restano, poi penseremo a chi arriverà sul mercato e come sfruttare al massimo le caratteristiche dei giocatori".

Leclerc debutta sulla Ferrari. E c?è l?augurio di Di Maio
Nella stessa giornata, la Williams si è divisa tra George Russell e Robert Kubica , completando la sessione del mattino. E con questi due giorni pieni di azione in pista, la Formula 1 2018 è ufficialmente chiusa.

"Le parole di Mirabelli su Ronaldo?" Un rigore quasi procurato e una conclusione pericolosa verso la porta di Bonnefoi sono state condite da una cattiveria agonistica incredibile che gli ha permesso di recuperare innumerevoli palloni. Stasera abbiamo fatto quello che dovevamo reagendo, abbiamo fatto bene ad inizio secondo tempo e poi nel secondo. "Bakayoko e Cutrone oggi si sono allenati, non hanno recuperato abbastanza ma sono certamente a disposizione". Sono domande che vanno fatte a Leonardo e Maldini.

Comments