Chievo-Lazio, le formazioni: Di Carlo non cambia. Inzaghi sceglie Correa

Adjust Comment Print

Dobbiamo analizzare questo primo tempo, 45 minuti che dovevano essere giocati meglio per una squadra come la nostra: "abbiamo ottenuto tre pareggi che non bastano, dobbiamo tornare alla vittoria, avremo una settimana intera senza l'impegno europeo per analizzare cosa non è andato". Non per un gesto tecnico o per un addio, ma per un. abbraccio: al di là del risultato finale, Sergio Pellissier, valdostano doc, 39 anni spesi in gran parte sui campi di calcio, non potrà mai scordare la rete realizzata ieri allo stadio Bentegodi contro la Lazio. Nel primo tempo abbiamo cercato di parlare ai ragazzi e nel secondo tempo abbiamo reagito. Molto poco da salvare nella partita degli uomini di Inzaghi, quantomeno per quanto riguarda il primo tempo.

Jane Alexander spiega perché è così magra e assicura: "Non sono anoressica"
Quando Gianmarco mi ha regalato un anello, sembrava fosse un anello di fidanzamento, ma ha detto chiaramente che non lo era. Ha inoltre aggiunto che nella casa ha capito di amarlo ma vuole una persona che sceglie e di cui non può fare a meno.

Tra i più negativi c'è Marusic, autore di una partita impalpabile, mentre in mezzo al campo si salva praticamente solo Parolo. Con questa classifica non siamo più al quarto posto. Sono fiducioso, ma temo il Chievo perché ho visto la gara del San Paolo e ha pareggiato col Napoli con merito giocando con un grandissimo spirito. "All'intervallo ho tolto Radu perché era ammonito, ma avrei voluti cambiarli tutti, avevo l'imbarazzo della scelta". È giusto riguardare il primo tempo. "Ora dobbiamo continuare a lavorare meglio".

Comments