Droni sulla pista dell'aeroporto di Londra-Gatwick: chiuso lo scalo

Adjust Comment Print

L'aeroporto, il secondo a Londra per numero di voli serviti, ha dichiarato che si è attivato con le compagnie aeree per "fornire ai passeggeri alloggi negli hotel" o fornire alternative di viaggio. E comunque da più parti si preavvisa che i disagi con tutta probabilità gli effetti si sentiranno ancora a lungo. Ha riaperto intorno alle 3 del mattino ma solo per 45 minuti. Molti aerei sono stati dirottati verso altri aeroporti, compresi Parigi e Amsterdam, e le autorità aeroportuali hanno chiesto ai passeggeri di contattare le loro compagnie aeree per verificare lo stato dei loro voli.

L'aeroporto di Gatwick, a Londra, è chiuso da ieri sera per colpa di due droni, che invadono periodicamente lo spazio aereo vicino alla pista di decollo e alla torre di controllo. I droni però intanto sono scomparsi e non ve n'è più traccia. E' stato escluso per motivi di sicurezza, per evitare il rischio di creare ulteriori danni a persone e cose.

Calciomercato, PSG-Rabiot ai saluti: "Via a fine stagione"
Intervistato da Yahoo Sports, il direttore sportivo del Psg Antero Henrique ha ufficializzato l'addio di Adrien Rabiot . Il ragazzo ci ha informato che non avrebbe rinnovato e che avrebbe lasciato il club a fine campionato.

Gli ufficiali della Polizia del Sussex descrivono l'accaduto come frutto di "Un atto deliberato per creare caos (disrupt nell'originale inglese) nello scalo", ma aggiungono che "Non ci sono assolutamente indizi che si sia trattato di un atto terroristico". Da dove venivano quei droni e dove sono finiti. Molti hanno dormito per terra e si sono formate lunghe code agli sportelli informativi. In Gran Bretagna è illegale utilizzare dispositivi di volo telecomandati entro un chilometro dagli aeroporti ed è prevista una pena di 5 anni di carcere per chi mette in pericolo un aeromobile. Secondo alcuni osservatori nemmeno questi limiti scongiurerebbero i rischi.

Dei droni comparsi su Gatwick intanto si sa molto poco, a parte che erano di "rilevanza industriale" ha fatto sapere la Polizia, da cui si deduce che non fossero piccoli e forse anche di un modello più sofisticato.

Comments