Austria: sparatoria in centro a Vienna, almeno un morto

Adjust Comment Print

Ad aprire il fuoco è stato un uomo, all'interno del ristorante "Figlmuller" sulla Backerstrasse.

L'area che circonda il ristorante del centro città sulla Bäckerstraße è stata immediatamente isolata e un elicottero della polizia sorvola la zona in cerca dell'uomo. Un testimone, secondo il Kurier, sostiene che siano stati esplosi almeno 5 colpi.

Manovra, intesa informale Roma-Bruxelles. Niente procedura da parte dell’Ue
I commissari europei hanno aperto all'accordo sulla manovra trovato in via informale nella serata di ieri, martedì 18 dicembre . Spendendosi in prima persona e non a nome dei due vicepremier , Luigi Di Maio e Matteo Salvini .

Secondo le ultime notizie le persone in fuga sarebbero due e non una: la polizia sembra propensa per la pista dell'esecuzione, un omicidio mirato a uccidere e non un atto terroristico come inizialmente ipotizzato. Secondo le prime informazioni, riferite dai media austriaci, una persona è morta e c'è un ferito grave.

"Una persona di sesso maschile a #InnereStadt ha sparato diversi colpi". Al momento sembra esclusa l'ipotesi terrorismo. Il portavoce della polizia, Daniel Fürst, ha smentito le voci relative a un arresto compiuto in relazione alla sparatoria.

Comments