Leonardo Bonucci, la maglia della 300esima presenza allo Juventus Museum

Adjust Comment Print

Il difensore ha consegnato al Museo della Juventus la maglia con cui ha giocato la 300esima partita da calciatore bianconero e non è una maglia come tutte le altre, perché è quella del match tra Juventus e Palermo. Giornata speciale per Leonardo Bonucci: il difensore bianconero ha infatti consegnato la sua maglia numero 19 allo Juventus Museum.

Il suo ritorno alla Juventus non fu visto bene da molti dei tifosi bianconeri, che avevano definito un tradimento il suo passaggio al Milan soltanto 12 mesi prima. Sono pochi i privilegiati entrati a far parte di questa storia bianca e nera. Bonucci è tornato, la Juve veleggia verso l'ennesimo titolo e le presenze nel frattempo sono diventate 340, con la maglia della Juventus ha segnato 20 gol. "Mi sento fortunato perché dopo appena un anno lontano da casa sono nuovamente qui per continuare a crescere e a vincere con la maglia bianconera". E non si tratta di una maglia normale: è quella con cui, nella stagione 2016/17, Leo ha tagliato il traguardo delle 300 presenze in bianconero.

Perché in Indonesia gli tsunami si verificano così spesso? | Le cause
In un comunicato citato da Cnn Indonesia , la Band afferma che "L'acqua ha spazzato via il palco, che era molto vicino al mare". Il bassista del gruppo è deceduto insieme al manager del gruppo: risultano dispersi gli altri 4 membri dei gruppo.

A Juventus Tv Bonucci ha aggiunto: "Consegnare questa maglia è qualcosa di veramente speciale ed emozionante, che mi rende orgoglioso. Grazie a voi per quello che mi avete dato. Da oggi ancora più uniti per grandi battaglie che ci porteranno a raggiungere grandi obiettivi".

Comments