Ribaltone di San Silvestro

Adjust Comment Print

Il peggioramento si estenderà poi entro sera a tutto il basso Tirreno, l'Adriatico e la Calabria con piovaschi e temporali.

Già oggi si può poi intravedere una tendenza fino al 6 gennaio 2019. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, lunedì 31 dicembre dicembre, "allerta gialla su Sicilia nord-orientale e Calabria centro-meridionale". I fenomeni saranno a prevalente carattere nevoso in Appennino a quote anche inferiori ai 500m tra Abruzzo, Molise e Campania. Tempo completamente diverso invece sulle regioni settentrionali, ancora protette dall'alta pressione ma con ulteriore pericolo di nebbie sulle Pianure. Un'altra nota negativa saranno le nebbie che ridurranno la visibilità sulle pianure del Nord durante le ore notturne e nelle prime ore della mattinata.

Oltre al Centro Sud, un po' di neve farà capolino anche sui settori Alpini in particolare, nel nord dell'Alto Adige.

Il Tempo, Banca Carige, First Cisl, evitare nuovo disastro ligure
In particolare, le riunioni si sono svolte con Ramon Quintana , direttore generale della divisione incaricata della vigilanza di Carige.

Per la giornata odierna - spiega Meteo.it - nuvole al Nord, Toscana, Umbria, Marche e Sardegna, ma generalmente senza piogge e alternate a sprazzi di tempo sereno. È quanto segnala appunto la Protezione civile che annuncia intense correnti settentrionali in quota e masse d'aria provenienti dai Balcani verso il mediterraneo centrale che "apportano venti forti anche nei bassi strati, interessando il versante adriatico e il meridione". Avremo solo pioviggini su Liguria e coste della Toscana mentre altrove il tempo risulterà stabile e soleggiato. Un'incursione di aria più fredda porterà le temperature in lieve calo momentaneamente nei primi giorni dell'anno, per poi nuovamente ritornare sopra media, tra il 3 e il 5 Gennaio.

SAN SILVESTRO LOCALMENTE PIOVOSO - Il suo passaggio manterrà attiva una tesa ventilazione di Grecale che nella giornata di San Silvestro (31 dicembre) rinnoverà nubi e locali precipitazioni su regioni adriatiche centro meridionali ma localmente anche tirreniche meridionali e Sicilia.

Comments