Meteo: "bomba di neve" sulla Penisola. Questa volta no, ma ecco perchè

Adjust Comment Print

Al momento pare siano destinate a coinvolgere il medio e basso Adriatico, Sud e due Isole Maggiori. Schiarite già ampie nel resto d'Italia con cielo sereno o poco nuvoloso e la possibilità di qualche banco di nebbia all'alba lungo il Po tra Alessandrino, bassa Lombardia ed Emilia.Temperature quasi ovunque in calo, con un clima più freddo che al Centrosud sarà accentuato da intensi venti di Tramontana, fino a forti su Puglia meridionale, settori ionici e Sicilia.

L'alta pressione delle Azzorre si sta rapidamente rinforzando su tutta l'Europa cento-occidentale sin tanto da invadere anche le regioni del nord Italia e la Sardegna: proprio questa situazione favorirà la discesa, sul bordo orientale dell'anticiclone azzorriano, di importanti masse d'aria gelide di origine artico/continentale.

Calciomercato Inter, Ausilio su Modric: "Mai dire mai…"
Mi limitai a rispondere che noi c'eravamo e, se è vero che quello che dite è realizzabile, parlatene con il Real e fateci sapere. Ma ci sono momenti in cui te lo puoi permettere e altri momenti in cui, in modo sincero, devi dire no.

GIOVEDI': L'irruzione di aria gelida siberiana raggiunge le regioni meridionali con freddo in rapida intensificazione e nevicate fino a bassa quota, anche in piano in Campania, Neve a quote collinari tra Calabria e Sicilia in abbassamento serale. La neve cadrà fin in pianura e sulle coste. Stiamo parlando di nevicate che potrebbero spingersi fino alle coste tra Marche, Abruzzo, Molise e Puglia. In modo particolare la Sicilia sembra la Regione più esposta alle precipitazioni nevose nella giornata di Venerdì 4, con neve fin in pianura probabile su Messina, Catania e forse anche Palermo, a quote molto basse (oltre i 200-300 metri), invece, nei territori di Trapani, Agrigento, Ragusa e Siracusa.

Abbiamo utilizzato un termine goliardico, ma assolutamente non vero e scientifico per definire simpaticamente il prossimo evento invernale, perchè le nevicate ci saranno, questo è vero, ma in forma del tutto modesta e normale per alcune aree. Possibili brevi nevicate a Roma e Napoli nei primi giorni di gennaio.

Comments