Danimarca, incidente ferroviario sul "Great Belt": "Almeno sei persone morte e otto…"

Adjust Comment Print

Sei persone hanno perso la vita in un incidente ferroviario sullo Storebæltsbroen, conosciuto anche come "Great belt", il ponte che collega le regioni della Fionia e della Selandia, in Danimarca. Lo ha reso noto la polizia.

L'incidente si è verificato sul Great Belt, il ponte che collega le isole di Selanda e Fyn: la struttura è stata chiusa per ragioni di sicurezza.

Meteo: "bomba di neve" sulla Penisola. Questa volta no, ma ecco perchè
Stiamo parlando di nevicate che potrebbero spingersi fino alle coste tra Marche, Abruzzo, Molise e Puglia . Al momento pare siano destinate a coinvolgere il medio e basso Adriatico, Sud e due Isole Maggiori.

A bordo del treno passeggeri, come confermato dalla polizia, erano presenti 131 viaggiatori e 3 membri dell'equipaggio. Sono diversi i feriti e le vittime: le fonti locali al momento parlano di sei morti. Il ponte, a causa delle difficili condizioni meteorologiche, era già stato chiuso per auto e camion, mentre era ancora autorizzato il traffico ferroviario. Alcune parti avrebbero colpito un treno passeggeri che arrivava dalla direzione opposta, verso Copenaghen, spingendolo a frenare improvvisamente. Dalle immagini mostrate dai media danesi, si vede il telone di un treno merci, carico di casse di birra, strappato dai forti venti. Da questa mattina era di nuovo percorribile almeno in una direzione. Gli occupanti del convoglio sono stati invitati a mettersi in contatto con le proprie famiglie e far loro sapere di stare bene.

Comments