Apple taglia le stime di crescita, pesa il rallentamento della Cina VIDEO

Adjust Comment Print

Apple crolla in Borsa. La più penalizzata è Wall Street, con gli indici che arretrano di quasi il 3%, affossata anche dal dato sotto le attese dell'indice Ism manifatturiero e dalle compagnie aeree, tutte in calo dopo che Delta ha previsto una crescita leggermente piu' bassa dei ricavi. È stato l'amministratore delegato, Tim Cook, a scrivere una lettera agli azionisti per annunciare il rallentamento, ammettendo che i risultati degli ultimi tre mesi del 2018 potrebbero non corrispondere alle stime fatte dall'azienda in precedenza (84 miliardi anziché 91,5 mld).

Secondo la società big tech americana, i dati negativi del Paese asiatico sono legati anche alla "guerra dei dazi", ingaggiata dal presidente degli Usa Donald Trump, e al dollaro forte, che penalizza gli scambi internazionali, oltre che ad alcuni vincoli di fornitura. Questi due aspetti alimentano anche il dibattito su quanto sia ancora attuale il modello di business lanciato da Apple in un panorama mondiale profondamente mutato, dove gli smartphone sono diventati terreno di grande concorrenza da parte dei produttori cinesi. In particolare, le vendite di iPhone, Mac e iPad nella seconda economia al mondo sono crollate del 100% nell'ultimo anno rispetto al 2017.

L'ad di Apple si dice, inoltre, estremamente orgoglioso "delle innovazioni che stiamo offrendo ai nostri clienti con iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max, senza dubbio i migliori che abbiamo mai fatto".

Turiste scandinave decapitate in Marocco: arrestato anche un cittadino svizzero
Contattato dall'agenzia Keystone-ATS, il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) non si è espresso. Sarebbero state violentate e poi decapitate.

Il tonfo di Apple ha spaventato i mercati globali.

Cupertino, così come l'ex colosso dei cellulari, è fortemente dipendente dagli upgrade dei suoi dispositivi e più l'economia rallenta meno i consumatori sono disponibili a cambiare il loro smartphone per un modello nuovo fiammante.

Comments