MEDIASET - Bomba dall'Inghilterra che riguarda il Manchester City di Guardiola, l'Uefa conferma

Adjust Comment Print

Yves Leterme, presidente e capo investigatore dell'Uefa's Club Financial Control Body, ha parlato in merito alla possibile esclusione dalle competizioni europee del Manchester City: "Se quanto si legge è vero, potrebbe esserci un problema serio". In particolare si fa riferimento a una vicenda del 2015, quando l'Abu Dhabi United Group versò nelle casse del club 60 mln di sterline, cifra che fu giustificata facendola passare come un pagamento di Etihad per una sponsorizzazione. Questo può portare alla punizione più pesante: l'esclusione dalle competizioni UEFA. "Se l'informazione è corretta, questa contrasta con le dichiarazioni".

Radja Nainggolan e Claudia Lai in crisi? Spunta una certa Ginevra
La gente dice che con lui dovrei essere più severo, ma è come se le mie parole avessero perso completamente effetto su di lui. Queste le parole del fratellastro Manuel in un'intervista concessa a Dag Allemaal: "Cerco di chiamarlo, ma lui non risponde".

Laterme infine spiega il funzionamento delle regole finanziarie nell'UEFA e sottolinea come l'eventuale violazione da parte del Manchester City sarebbe particolarmente grave. Quindi eseguiamo controlli casuali sulla veridicità di quelle dichiarazioni.

Comments