Reddito di cittadinanza, nel 2019 costerà 6,1 miliardi. La bozza su Affari

Adjust Comment Print

I Centri per l'Impiego restano infatti il punto debole della riforma: sono centrali per il funzionamento del reddito ma al momento inutilizzabili.

Reddito di cittadinanza e 'quota 100′ per le pensioni, le due misure volute fortemente dai vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, prendono forma in 24 pagine e 27 articoli. A stabilirlo a chiare lettere è la bozza ormai definitiva della legge.

Il reddito di cittadinanza è stato ed è uno dei cavalli di battaglia del Movimento 5 stelle.

REDDITO DI CITTADINANZA: QUANDO PARTE E QUANTO VALE - Il reddito di cittadinanza, così come le pensioni di cittadinanza (per le famiglie composte da uno o più componenti di età pari o superiore a 65 anni), scatta dal mese di aprile 2019 e decorre dal mese successivo a quello della richiesta. I beneficiari del sussidio avranno anche le agevolazioni delle tariffe elettriche e per la fornitura del gas naturale previste per le famiglie economicamente svantaggiate. Si va quindi da 780 euro per un nucleo con un solo componente, a 1.330 euro per una famiglia di 3 adulti e 2 minorenni. La pensione di cittadinanza ammonterà invece ad un massimo di 630 euro a cui aggiungere eventuali 150 euro al mese per l'affitto. In più il reddito Isee non dovrà superare la soglia pari a 9.300 euro. Per la pensione di cittadinanza la soglia è di 7.560 euro. Se per ragioni di salute non si è in grado di seguire un programma di ricollocamento è prevista la sottoscrizione di un Patto di inclusione (sono coinvolti i comuni e i servizi sociali), un programma che stabilisce la disponibilità a svolgere lavori socialmente utili fino ad 8 ore a settimana nel comune di residenza. Non hanno diritto al reddito coloro che sono in carcere (per tutta la durata della pena), che sono ricoverati in istituti di cura di lunga degenza o altre strutture residenziali a totale carico dello Stato o di altra amministrazione pubblica. Ovvero, se chiedete il Reddito di Cittadinanza e avete acquistato un'auto da 5 mesi, per esempio, non vi spetta nessun sussidio. Il reddito di cittadinanza è compatibile con il godimento della Naspi.

Trump conferma: "pronto" a shutdown "per mesi o anni"
Ma come è suo solito, Trump ha sconvolto le carte, e continuerà a sconvolgerle quando domani si recherà di persona alla frontiera. Al centro del discorso vi sarà, infatti, il tema cruciale dello shutdown , giunto, ormai, al 17esimo giorno.

LA CARTA RDC - Il beneficio è erogato attraverso la Carta Rdc che permetterà di effettuare prelievi in contate di massimo 100 euro al mese (per scala di equivalenza).

I beneficiari del Reddito di Cittadinanza che forniranno dati falsi rischieranno fino a 6 anni di carcere e l'obbligo di restituzione delle cifre percepite. Il beneficio decade e bisognerà restituire quanto indebitamente percepito.

Non mancano gli incentivi per chi si mette in proprio. Altri dubbi sollevati dalla Lega riguardano le famiglie numerose che - viene spiegato - "dai tre ai cinque figli vengono buttate in un unico calderone". Considerando una platea inferiore - una precedente bozza parlava di circa 1,4 milioni di famiglie - si stima un assegno da circa 500 euro a famiglia. Per il 2019 e il 2020 è autorizzata una spesa di 250 milioni per le professionalità necessarie ad organizzare l'avvio del Rdc.

Comments