Napoli, Ancelotti: "Allan out col Sassuolo, ma il mercato non c'entra"

Adjust Comment Print

"Goliardia al Meazza? Non c'era nulla da ridere".

Nella sfida contro i neroverdi Allan è escluso dall'11 titolare ma Ancelotti tranquillizza i tifosi: "E' vero, non giocherà dall'inizio ma il mercato non c'entra". Non cediamo nessuno perchè il club vuole rimanere competitivo come negli ultimi anni. "Valutiamo solo il prestito di Rog". Sul giocatore è forte il pressing dello Schalke ma sullo sfondo rimane la Fiorentina. È tornato dalle vacanze molto motivato e domani giocherà.

"Gli stessi dell'anno scorso". Nonostante le defezioni, però, l'allenatore bresciano ci crede: "Vogliamo fare una prestazione importante, sapendo di incontrare la seconda forza del campionato". Ora inizia una competizione molto corta, con 5 partite la puoi vincere, quindi non l'infinito.

Su Milik: "Se avesse giocato di più avrebbe più gol, ma non cerchiamo quello".

Addio a Paoloni, megadirettore Fantozzi
Risi, Monicelli, Steno, Argento, Deodato , persino Fellini ha voluto Paoloni nel suo E la nave va del 1983. Paolo Paolini , per il ruolo in Fantozzi , verrà sempre ricordato con questo appellativo, 'megagalattico'.

Il tecnico dei partenopei non ha dubbi: "La società è destinata a crescere nei prossimi anni, c'è tutto per poter migliorare".

Convocato il Primavera Gianluca Gaetano: "A Dimaro ha dimostrato ottime qualità, così come in Primavera, il lavoro su di lui sta dando ottimi frutti e la convocazione è il giusto premio". "Non c'è alcuna possibilità".

Ribadisco che non penso possa cambiare molto. "Poi vediamo il ricorso sulla squalifica come si metterà". "Se ci saranno opportunità di vantaggio per tutti, potremmo discuterne, altrimenti parleremo di rinnovo contrattuale al termine di questo mercato invernale". Basta poco per arrivare in fondo, ma anche per uscire. Se non sei pronto vai fuori, sono così le eliminazioni dirette.

Mercato chiuso? No, perché sul terzino albanese ci sono gli interessi di diverse squadre.

Comments