'E' sempre bello', singolo di Coez: presentazione a Milano e Roma

Adjust Comment Print

Il cantautore e rapper campano ha scelto di proiettare sulla facciata del MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo) il videoclip del brano, realizzato dagli YouNuts, che uscirà ufficialmente nei prossimi giorni.

Un videoclip proiettato sull'edificio a fianco alla Basilica di San Lorenzo, di fronte alle Colonne di San Lorenzo. Da mezzanotte di venerdì 11 gennaio è possibile ascoltare "È sempre bello" su tutte le piattaforme di streaming musicale e sulle frequenze radiofoniche.

Scritto da Coez e prodotto da Niccolò Contessa dei Cani, È sempre bello è uno slogan emotivo, romantico e disilluso. Con un beat accattivante e un invito ad accettare le proprie debolezze e accogliere un pensiero diverso dal nostro, imparando a guardare con occhi diversi.

Calciomercato Juventus, Allegri ha deciso: Kean resta fino a giugno
In gol anche Bernardeschi: "In allenamento ho visto che ha recuperato una condizione fisica e soprattutto mentale ottimale". Mi aspetto che domani Paulo faccia una bella partita, per noi è un giocatore molto importante nel cucire il gioco.

E in questo 2019 Coez celebra 10 anni di carriera forte del successo stratosferico dell'album "Faccio un casino" trainato dalla canzone che dà il titolo al disco e altre hit come "Le luci della città", "E yo mamma", "La musica non c'è" e "Ciao". C'è l'hip-hop, un ritornello sfacciatamente pop, l'inconfondibile voce di Coez, autoriale e profondamente sentimentale, e una base scarna, intima, proprio "come quando piove e io mi scordo l'ombrello".

"Mi sono concesso più positività: "'È sempre bello' è casa", quel posto di cui tutti hanno bisogno". Ad oggi, singolo e album sono ancora in classifica vendita FIMI/GfK. "Ci si deve perdonare, ogni tanto", sottolinea Coez.

Comments