Nuove modalità per pagare il bollo sulla Fatturazione elettronica

Adjust Comment Print

Le informazioni sugli importi vengono riportate nell'area riservata sul sito dell'Agenzia delle Entrate. È possibile inviare una fattura direttamente all'indirizzo Pec fornito dal cliente? Fattura elettronica, obbligo in vigore dal 1° gennaio Ricordiamo che l'obbligo di fattura elettronica è entrato in vigore il 1° gennaio.

Cosa cambia per i cittadini senza partita Iva?

Segnalazioni di "gravi malfunzionamenti e blocchi sul sistema di fatturazione elettronica" sul sistema di fatturazione elettronica "anche nella giornata di oggi (ieri, ndr.)".

Al fine di semplificare l'indirizzamento delle fatture elettroniche al cessionario/committente oppure a un terzo destinatario, è stata prevista la possibilità di registrarsi al Sdi, comunicando l'indirizzo telematico scelto per ricevere le fatture elettroniche.

Migranti, "Grazie ad Allah siamo a sbarcati a Malta, un porto sicuro"
I presunti scafisti verranno processati per direttissima nel pomeriggio per favoreggiamento all'immigrazione clandestina. I due sono stati bloccati in un vicino hotel dove avevano preso alloggio per cercare di sfuggire alla cattura.

Se l'operatore Iva svolge commercio al dettaglio, al cliente che gli chiede la fattura al posto della ricevuta o dello scontrino l'esercente potrà rilasciare un'apposita quietanza con rilevanza solo commerciale e non fiscale (in alternativa va bene anche la ricevuta del Pos, se presente) e trasmettere la fattura al SdI entro i termini della liquidazione periodica. Rientrano, quindi, nell'obbligo sia le fatture emesse a soggetti Iva (B2B cioè Business to Business), sia quelle per i consumatori finali (B2C cioè Business to Consumer). In caso di esito positivo, il Sistema di interscambio consegna la fattura al destinatario.

Nuove funzioni per la piattaforma "Fatture e corrispettivi" - Si arricchiscono ancora i servizi della piattaforma "Fatture e corrispettivi".

Per aiutare le imprese agricole ad adeguarsi, Coldiretti ha predisposto un'apposita task force nei propri uffici su tutto il territorio: "Sul portale del socio Coldiretti è disponibile il servizio di "Fatturazione digitale Digit" che offre la gestione digitalizzata delle fatture, integrata con l'intero ciclo attivo della contabilità d'impresa facilitata da un programma avanzato che consente di monitorare prodotti, listini e clienti direttamente da pc e tablet - sottolinea Antonio Maria Ciri, direttore di Coldiretti Treviso dimostrando come l'organizzazione più rappresentativa della Marca trevigiana si sia preparata da tempo al cambiamento - Ma l'emissione della fattura elettronica può anche essere svolta attraverso gli uffici di Impresa Verde Coldiretti che erogheranno il servizio con la conservazione delle fatture stesse".

Comments