Australian Open, bene gli italiani: avanti anche Nadal e Sharapova

Adjust Comment Print

Per tutto il resto, il Maestro non potrebbe essere più sereno alla vigilia della 20 partecipazione agli Australian Open, record in coabitazione con Hewitt: si presenta da doppio campione in carica, con 14 successi di fila nelle ultime due stagioni che gli hanno regalato una nuova vita e un altro viaggio nel mito, portandolo a 20 Slam e sei Australian Open (come Djokovic). In campo femminile speriamo nell'exploit della talentuosa Camila Giorgi, unica azzurra, al momento, nel main draw. Tanti gli spunti dal sorteggio. Domani Federer scenderà in campo per la 20ma volta agli Aus Open, affrontando al primo turno l'uzbeko Denis Istomin.

Meningite in Toscana, gravissima una ragazza di 25 anni
La tipizzazione eseguita dal laboratorio del Meyer, centro di riferimento regionale, ha dato esito positivo per il meningococco di tipo B per la ragazza.

Esordio relativamente morbido per Fognini che dovrà vedersela contro Munar, mentre per Berrettini c'è il temibile greco Tsitsipas, un osso davvero durissimo da battere. Andreas Seppi, che e' intanto approdato in semifinale a Sydney, se la vedra' con lo statunitense Steve Johnson, che lo ha sempre battuto nei tre incontri precedenti, mentre Thomas Fabbiano, n.100 Atp, si confrontera' con l'australiano Jason Kubler, 25enne di Brisbane e anche lui 'wild card'. La romena, non ancora al meglio dopo il lungo stop da settembre, trova al primo turno l'estone Kaia Kanepi e, se dovessero procedere entrambe, avra' agli ottavi un confronto con Serena, che affronta subito la tedesca Tatjana Maria. Il serbo ha il 24% di chance di portare a casa il suo settimo titolo a Melbourne, contro il 18% di Roger Federer, il 15% di Rafael Nadal e il 7% di Kevin Anderson, che viene preferito a Sascha Zverev e tutti gli altri. Il ranking mondiale pronostica di sì e, di conseguenza, anche il tabellone degli Australian Open, pubblicato ieri.

Comments