Genoa, Piatek via già a gennaio? Preziosi si gioca tutto

Adjust Comment Print

L'esigenza del Milan di trovare un sostituto di Higuain, nel caso di passaggio del Pipita al Chelsea, potrebbe cambiare molte cose. Il Genoa vacilla e Piatek alla fine della fiera, cioè del mercato potrebbe essere ceduto già a gennaio. Al termine dell'allenamento, la squadra ha disputato una partitella: Tuttomercatoweb.com riporta che è terminata 4-2 per i giocatori con la pettorina rossa con Favilli in grande spolvero. Saranno giorni caldissimi sul fronte Higuain-Piatek. Piatek al Milan in prestito oneroso con diritto o obbligo di riscatto nel 2020? Sebbene per il numero nove ci sia una concorrenza agguerrita, soprattutto da parte del Real Madrid, la società rossonera è in netto vantaggio.

Il Genoa è uscito allo scoperto con le parole del direttore generale Giorgio Perinetti, che a RMC Sport ha ammesso: "Non mi è arrivata una proposta, ma un interessamento del Milan". Ecco perché il Genoa ha aperto, ma a condizioni di totale garanzia sui pagamenti.

Attentato dell'Isis a Manbij, in Siria: soldati americani tra le vittime
Beirut - Un kamikaze dell'Isis ha si è fatto esplodere davanti a un ristorante nella città di Manbij, nella Siria settentrionale .

Per quanto riguarda l'ingaggio, Piatek, che a Genova percepisce 450mila euro netti, al Milan potrebbe arrivare a prendere una cifra di poco inferiore ai 2 milioni fissi all'anno (circa 1,8 milioni di euro) più bonus e si legherebbe al club rossonero fino al 30 giugno 2023 (quattro anni e mezzo di contratto).

Anche lo stipendio lordo sarebbe pari alla metà di quello annuo, pari dunque a 1,8 milioni nel periodo gennaio-giugno.

Comments