Milano, Davide Lippi aggredito sotto casa: è stato minacciato di morte!

Adjust Comment Print

Brutta avventura per il procuratore sportivo Davide Lippi, figlio dell'ex Ct della Nazionale campione del mondo del 2006.

Spagna, bimbo nel pozzo, il robot-sonda arrivato a 80 metri
Il profondo pozzo dove è intrappolato il piccolo Yulen . "Siamo più di cento a lavorare e non ci fermeremo". Il 10 giugno del 1981 il bambino, 6 anni, cadde in un pozzo artesiano a Vermicino , vicino a Roma.

Ha vissuto attimi di paura Davide Lippi, agente tra gli altri di Matteo Politano. I carabinieri della compagnia Duomo li stanno cercando. I tre, stando al racconto di Lippi, fa sapere l'agenzia di stampa Ansa, parlavano italiano. Il procuratore, secondo quanto raccontato ai carabinieri, è riuscito a fuggire e trovare rifugio nei box condominiali della palazzina dove vive. Al momento non è chiaro il movente dell'aggressione: potrebbe trattarsi, sempre secondo le prime ipotesi, sia di una tentata rapina sia di un atto intimidatorio legato all'attività nel mondo del calcio di Lippi.

Comments