Scontri Inter-Napoli, arrestati altri due ultras dopo la morte di Daniele Belardinelli

Adjust Comment Print

Ancora due arresti, per gli scontri dello scorso 26 dicembre prima della partita tra Inter e Napoli in cui ha perso la vita tragicamente Daniele Belardinelli, ultrà del Varese travolto da due vetture. Interrogato in carcere dal gip Guido Salvini, l'amico di Daniele Belardinelli, investito e ucciso negli incidenti, ha confermato quello che il giudice aveva scritto nell'ordinanza di arresto, sulla base delle immagini riprese dalle telecamere della zona. Dalle indagini, è emerso finora che si sarebbe trattato di una vera e propria azione di guerriglia messa in atto da ultrà nerazzurri e di tifoserie gemellate. Ciccarelli era tra gli oltre trenta indagati per rissa aggravata e omicidio volontario.

Nino Ciccarelli, volto noto alle forze dell'ordine. Venne coinvolto anche negli scontri ad Ascoli nei quali morì nel 1988 il tifoso Nazareno Filippini, omicidio per il quale venne arrestato e poi assolto.

Decretone, governo vara reddito di cittadinanza e Quota 100
"Chi aderisce - ha spiegato Di Maio - avrà un faro ulteriore su di sè che porteranno avanti i centri impiego e i navigator ". Cosi' il governo presenta le norme sul Reddito di cittadinanza , contenute del decreto approvato dal Consiglio dei ministri .

Insieme a lui, ieri è stato arrestato anche Nino Ceccarelli, fondatore del gruppo dei Viking della curva dell'Inter. In manette sono finiti Alessandro Martinoli, ultrà della tifoseria del Varese 'Blood Honour' di cui faceva parte anche Belardinelli e Ninno Ciccarelli, noto personaggio del tifo interista e già sottoposto a Daspo. Ciccarelli è stato riconosciuto in una foto mostrata a Luca Da Ros che lo ha indicato come presente al pub "Cartoons" dove si incontrarono gli ultras nerazzurri prima degli scontri di Santo Stefano. Secondo il giudice Salvini, che ha firmato l'ordinanza di custodia cautelare in carcere, è un uomo "pericoloso" perchè può "facilmente" condizionare "altri tifosi", visto che "è conosciuto in tutto l'ambiente ultrà".

Comments