Napoli-Lazio Diretta Streaming Live: 20° giornata Serie A, 20-1

Adjust Comment Print

"Alla metà del secondo tempo ci siamo abbassati troppo, non ci sono venute alcune cose preparate in settimana". La gara, infine, sarà visibile anche in streaming su pc, tablet e smartphone attraverso la piattaforma Sky Go. Al di là di Koulibaly, che le ha giocate quasi tutte, gli altri a rotazione sono stati assenti e non mi pare che il Napoli ne abbia risentito. Il mattatore della prima frazione è stato però Arkadiusz Milik, protagonista indiscusso di una frazione in cui la Lazio non ha fatto da comparsa, ma ha pian piano concesso terreno e spazi ai padroni di casa. Ci siamo preparati nel migliore dei modi dopo Novara, dovremo essere concentrati e propositivi, avere la giusta personalità. Sono valutazioni che devrò fare.

Fascia destra. "Ho la fortuna di avere Lulic che è un giocatore duttile, è stato provato a destra, ma non è detto che giochi lì". Nel girone di andata sono arrivate quattro sconfitte e un pareggio rimediato in extremis nei confronti con le altre cinque squadre che, insieme con la Lazio, occupano le prime sei posizioni della classifica di Serie A. Nel girone di ritorno urge un cambio di passo. Vogliamo prendere giocatori che vogliamo prendere e non che le altre società cedono volentieri.

È un giocatore importante che ci aiuta in qualsiasi zona del campo, molto intelligente tatticamente, sa trovarsi la sua collocazione, sta tornando ai suoi livelli. Senza Koulibaly non li ho mai visti, ma avranno Albiol e Maksimovic che sono giocatori forti.

Fallito il primo tentativo di salvataggio del bambino nel pozzo in Spagna
Un'operazione che potrebbe richiedere anche quattro giorni, secondo il responsabile dei soccorsi, l'ingegnere Juan Lopez Escobar. Tra i detriti di scavo sono stati trovati resti di capelli, che i test del DNA hanno confermato essere di Julen .

Avversario. "Di Ancelotti parla il suo curriculum e la sua carriera".

Cosa è cambiato tra Sarri e Ancelotti? . Il modulo, il modo di stare in campo: prima giocavano con il 4-3-3, adesso il 4-4-2. Può far giocare la Lazio con più fantasia con Correa, Luis Alberto e Milinkovic dietro a Immobile? "Dovrò fare delle valutazioni, poi deciderò". Da qui alla fine ci daranno una grande mano per far sì che le cose vadano bene. Mancherà pure Younes. Ecco l'elenco completo: Meret, Ospina, Karnezis, Mario Rui, Maksimovic, Albiol, Ghoulam, Luperto, Malcuit, Hysaj, Zielinski, Fabian Ruiz, Rog, Diawara, Verdi, Mertens, Callejon, Milik, Ounas.

Lazio (3-5-1-1) - Strakosha; L.Felipe, Acerbi, Radu; Lulic, Parolo, L.Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; L.Alberto; Immobile. A disposizione: Proto, Guerrieri, Bastos, Wallace, Patric, Durmisi, Berisha, Cataldi, Badelj, Correa, Neto, Caicedo.

Comments