Prandelli: Piatek? Parlerò quando sarà vero

Adjust Comment Print

Mi aspetto coraggio, esuberanza e voglia di mettere in difficoltà una grande squadra. Abbiamo lavorato in funzione di questa partita. Ne ha approfittato Suso che ha segnato il 2-0 in contropiede chiudendo la partita al 38'. Il ragazzo si è allenato in maniera seria.

QUI GENOA Piatek squalificato, probabilmente ci sarà a fine gare per il saluto ai tifosi. Giocare da esterno o seconda punta non cambia molto.

"Ci potrebbe essere Favilli o Pandev, abbiamo studiato diverse soluzioni". Nella difesa a quattro i difensori devono avere la stessa idea e quindi è più coinvolgente. Zukanovic? Ha esperienza internazionale. Per le qualità dimostrate, per la capacità di soffrire quando il Genoa ha dominato la partita, per la voglia di incidere in un match complicato dopo le fatiche di Coppa Italia e di Supercoppa italiana evidentemente non ancora totalmente smaltite dalla squadra. Benvenuti a Genoa-Milan, sfida che si giocherà ad un orario insolito (no sense), con calcio d'inizio in un giorno infrasettimanale, lunedì 21 gennaio per l'appunto, alle ore 15.00. Per le scuole, i negozi, la gente che lavora e la città, in un periodo così particolare per le note vicende. "E' una sconfitta per tutti". "Speriamo che non ci siano troppe cose". Sono preoccupato di trovare uno stadio vuoto, sì, di sentirci stranieri in casa nostra. Queste purtroppo sono situazioni determinate e noi dobbiamo essere seri e professionisti. E' lunga anche in casa rossoblù la lista degli assenti in quella dei convocati (Hiljemark, Lapadula, Marchetti, Mazzitelli, Medeiros, Piatek, Sandro).

Meteo, ciclone gelido nel Mediterraneo, rischio tempesta. Neve
La corrente d'aria fredda è in arrivo da Nord/Ovest e, nel suo transito si immetterà nel Mediterraneo centro/occidentale. Sul capoluogo le precipitazioni potrebbero risultare particolarmente abbondanti, con accumuli fino a 15 centimetri.

Il Milan arriva da tante partite in pochi giorni. "Una squadra con un organico importante e che ha il dovere sempre di rappresentare una società blasonata". A noi manca la partita. Ho grande stima di Rino perché è sempre sé stesso ed è una persona di grande sensibilità. "Sta bruciando le tappe, mantenendo umiltà". "Mi è sempre piaciuto da giocatore, ora anche da allenatore". Il Genoa è reduce da una vittoria, una sconfitta e un pareggio nelle ultime 3 giornate, il Milan ha collezionato una sconfitta, un pareggio e una vittoria. Io sono convinto che lui può avere la possibilità di dare ancora tanto. Dal punto di vista tecnico e qualitativo è un giocatore contagioso.

Lazovic tornerà a destra con l'arrivo di Pezzella?

Comments