Juventus, Allegri: ?La squadra mi è piaciuta, pochissimi rischi?

Adjust Comment Print

L'ha presa con grande ironia Elena Di Martino, la tifosa juventina colpita in faccia da un pallone scagliato involontariamente da Cristiano Ronaldo verso la curva dell'Allianz Stadium, durante i prepartita con il Chievo. Il 3-0 l'avrà lasciata con il buonumore, gli occhiali rotti dalla pallonata di Cristiano Ronaldo un po' meno. Ci sono squadre che hanno avuto alti e bassi: Milan, Inter, Roma hanno avuto cali, chi sta bene bene è l'Atalanta. "E grazie agli amici della curva per il supporto!", ha scritto Elena sul suo profilo Facebook dopo essere andata in ospedale per le medicazioni del caso. "Tutto perfetto", ha dichiarato all'uscita l'asso della Juventus.

Allegri ha dichiarato in conferenza stampa che in difesa uno tra Bonucci e Chiellini riposerà. La mossa più interessante potrebbe riguardare l'attacco.

Di Carlo schiererà un 4-3-1-2, che diventerà 4-4-2 in fase difensiva, con Giaccherini che da mezzapunta si schiaccerà fra i suoi centrocampisti per pressare le fonti del gioco juventino.

Australian Open, Lenny Federer ruba la scena a papà Roger
Alla richiesta di ingresso, un addetto alla sicurezza gli ha risposto: " No ID, no entry ", vale a dire: " Senza riconoscimento, non si entra ".

Juventus-Chievo è l'ultima partita della ventesima giornata di Serie A. Gli abbonati a Sky potranno seguirla in streaming da pc, tablet e smartphone tramite le piattaforme online Sky Go e Now TV.

La Juventus supera anche l'ostacolo Chievo e continua indisturbata la sua corsa in vetta alla classifica. Alcuni consigli sono Alex Sandro a 16, così come Emre Can anche lui a 16.

Comments