Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo, crisi superata? Lui chiarisce tutto

Adjust Comment Print

A 14 anni, a un concorso canoro, Anna cantò "L'angelo" di Syria e Pippo Baudo, che era in giuria, apprezzò molto, spingendo lei e suo padre a proseguire su quella strada, lasciando perdere il rock: 18 anni dopo la cantante si sdebita così con Syria. Una canzone per ricordare che si può imparare anche da una delusione e che il cuore sa essere forte anche con qualche cicatrice in più.

Nel disco c'è anche Achille Lauro, nel duetto sulle note di Ragazza di Periferia, un artista che Anna considera un vero genio della musica contemporanea in grado di stupire ad ogni performance.

Per arrivare alla pubblicazione dell'album, Anna ha fatto un lavoro sartoriale, cucendosi addosso le 11 tracce che lo compongono, collaborando con gli autori, scelti tra conoscenze consolidate e nuovi incontri.

Per amicizia direi Il Volo: abbiamo subito gli stessi pregiudizi. Il brano è inserito nel nuovo album dal titolo "La fortuna sia con me", in uscita il prossimo 8 febbraio con l'etichetta discografica "GGD Edizioni" e "Sony Music Italia".

Germania. L'Italia chiude i porti? Via dalla missione Sophia
Per questo il 6 febbraio verrà richiamata la fregata, "come più volte fatto in questi anni: nessuna sospensione". Salvini ha definito la missione un " accordo geniale sottoscritto dal governo Renzi , non so in cambio di cosa".

Nessuna delle tracce è scomposta da lei e non ha collaborato alla scrittura dei testi ma ne ha influenzato molto le tematiche. "Poi col tempo ho sentito che stavo tirando fuori le cosiddette..." ha aggiunto e siamo quindi curiosi di ascoltare la sua canzone in gara. La compagna di Gigi D'Alessio ha condiviso recentemente sul proprio profilo Instagram uno scatto a dir poco bollente. I suoi vestiti saranno firmati anche da stilisti stranieri e, sempre secondo il settimanale Oggi, pare che la compagnia di Gigi D'Alessio riserverà al pubblico diverse sorprese in questo senso, a cominciare da acconciatura e trucco. "Probabile un nuovo colore di capelli" è stato in fine scritto dal giornale. "In amore sono una nuova Anna, più consapevole". Ho sofferto tante di tutte le critiche e non mi vergogno di dirlo. Che lei intitola La fortuna sia con me e non La fortuna sia con noi. Eppure, di matrimonio ancora non se ne parla.

Ci sarà anche Anna Tatangelo tra i protagonisti più attesi del Festival di Sanremo 2019. Vedo quante artiste escono ogni giorno, basta andare su YouTube, anche se magari non passano in radio. "Mi hanno fatto soffrire".

LA MAMMA. Anna si commuove per il "viaggio riservato" alla madre in La condanna e la felicità di Eugenio Darie; è un tenero ricordo di quando si era bambini e "il cielo era sereno", dei momenti da vivere insieme e degli insegnamenti appresi, come quello di non smettere mai di sognare, e della consapevolezza che la condanna alla felicità è nelle piccole cose: camminare scalzi, mostrare le rughe e vivere serenamente senza eccessi a tutti i costi. A 15 anni mi aiutava l'incoscienza. "Non rispondo". Il suo esempio di donna?

Comments