Il regista Peter Jackson realizza un ritratto inedito dei Beatles

Adjust Comment Print

Si segnala che successivamente all'uscita del film, sarà disponibile anche una versione restaurata dell'originale film "Let It Be" di Michael Lindsay-Hogg.

Peter Jackson ha commentato: "Con le 55 ore di filmati mai visti prima e 140 ore di audio messe a nostra disposizione il film sarà l'esperienza definitiva, quello che i fan dei Beatles hanno sempre sognato", e "sarà come una macchina del tempo che ci trasporterà indietro nel 1969 in quello studio".

Originariamente le riprese pareva fossero destinate a uno speciale TV, ma alla fine ne è venuto fuori qualcosa di differente, un film che terminerà proprio con la celebre performance della band sul tetto del quartier generale della Apple Corps Ltd., al numero 3 di Savile Row, a Londra. Girate tra il 2 gennaio e il 31 gennaio 1969, i filmati mostrano le sessioni di registrazione dell'album, e permetteranno ai fan di entrare nello studio insieme ai mitici membri della band. "Sono stato sollevato nello scoprire che la realtà è molto diversa dal mito", ha detto Jackson.

Roma, Monchi: "Zaniolo-Juve? Siamo felici di averlo con noi"
Sono stato prima della partita nello spogliatoio e loro volevano vincere, sapendo del'importanza di questa competizione. Un giorno in cui chiedere scusa ai tifosi, a chi era a Firenze e chi era a casa perché immagino come stanno.

Guardare John, Paul, George e Ringo lavorare insieme, creando da zero canzoni che ora sono dei classici non è solo affascinante. "Sono elettrizzato e onorato che mi sia stato affidato questo girato eccezionale, rendendo il film una pura gioia".

Jackson lavorerà con quelli che sono stati già suoi partner per "They Shall Not Grow Old": la produttrice Clare Olssen e l'editore Jabez Olssen. Il film sarà restaurato da Park Road Post di Wellington, in Nuova Zelanda, utilizzando le stesse tecniche sviluppate per il film documentario della Prima Guerra Mondiale nominato per un BAFTA come miglior documentario. E' di questi giorni la notizia che Paul McCartney, Ringo Starr, Yoko Ono e Olivia Harrison collaboreranno con Peter Jackson ad un nuovo film sui Beatles. Nel giorno del 50esimo anniversario del "Rooftop Concert", ultima apparizione e concerto pubblico dei quattro di Liverpool, è stato annunciato l'accordo tra la Apple Corps Ltd. e WingNut Films Ltd.

Comments