Matilde Brandi: morta la mamma dopo l’intervista a Verissimo

Adjust Comment Print

È una malattia maledetta e non c'è cura": "queste sono state le prime dichiarazioni fatte da Matilde Brandi nel corso della puntata del 2 febbraio 2019 di Verissimo. "Ora nessuna malattia potrà più fati del male".

Nel salotto di Silvia Toffanin, la showgirl aveva parlato dell'Alzhimer che ha colpito la madre anni fa. Hai aspettato che raccontassi la tua storia e a fine puntata sei volata in cielo. Forse spero che non capisca e che viva nel suo mondo.

Diciotti, Salvini sentito dalla Giunta entro 7 giorni: M5s diviso sul voto
Il diretto interessato ostenta tranquillità: " Non c'è nessun pericolo per il governo , non rischia assolutamente". Ci sta e difatti ha seguito la procedura, chiedendo di poter procedere contro il ministro dell'Interno.

"Mamma soffre di Alzheimer e giorno dopo giorno si spegne". La ballerina ha parlato della sua vita, della sua carriera e soprattutto della mamma da anni malata di Alzheimer. Non riesce neanche più a mangiare, dobbiamo imboccarla noi. D'altronde è grazie al suo sostegno che la donna ha cominciato a frequentare l'Accademia del Balletto di Roma, che l'ha poi portata a diventare l'artista completa che è oggi.

Nel corso dell'intervista rilasciata a Verissimo, Matilde Brandi aveva speso parole amorevoli ma al tempo stesso di grande maturità nei confronti dello stato di salute della madre Giuseppina: "Mia mamma era un treno, ora vederla in quel letto mi fa stare male". Non mi lasciavo vedere piangere dagli altri, ma piangevo spesso da sola a casa. Io e miei fratelli ci siamo sempre rifiutati di portarla in una clinica perché sappiamo che lei non avrebbe voluto. "Mia mamma è molto credente, mi piace credere che Dio la protegga".

Comments