Pensioni quota 100, al via: requisiti e come presentare la domanda

Adjust Comment Print

Si parla di oltre 48 miliardi di euro di spesa fino al 2027, nonostante si tratti di una manovra sperimentale che durerà - per il momento - solo tre anni.

Più specificamente, l'art. 22 della legge 9 stabilisce, ai commi 1 e 2, che i "fondi di bilateralità del settore potranno erogare un sostegno straordinario rispetto a quello di sostegno al reddito", a tutti quei lavoratori che raggiungeranno la famosa Quota 100, entro il 31 Dicembre 2021. In attesa di avere informazioni più certe, l'Ufficio scolastico provinciale non si esprime in merito agli effetti che Quota 100 potrebbe provocare nel sistema-scuola della provincia di Lucca.

Se da un lato il successo dell'operazione di pensionamento anticipato tra coloro che hanno maturato i requisiti di quiescenza (62 anni di età e 38 anni di contribuzione) appare acclarato, dall'altro lato emerge la questione delle coperture stanziate per coprire i costi relativi alle nuove richieste di uscita dal lavoro. Segno di come ci fossero tante persone "virtualmente" in coda per poter utilizzare la via d'uscita disegnata per chi ha almeno 62 anni d'età e 38 anni di contributi.

Quota 100 ai blocchi di partenza.

John Vitale insulta Barbara D'urso e all'Isola dei Famosi scoppia la polemica
Infine Taylor ha svelato che i suoi genitori non hanno mai saputo nulla dei suoi problemi con la droga, che scopriranno solo ora. Taylor Mega finisce sotto l'occhio del ciclone per una sua confessione che ha stupito tutti i telespettatori.

I punti salienti del decreto legge sono ormai noti anche se molte questioni dovranno essere regolate dal punto di vista amministrativo.

Le domande di pensione anticipata, per la quota 100 e per l'opzione donna potranno essere presentata direttamente dal cittadino in possesso delle credenziali di accesso (PIN rilasciato dall'Istituto, SPID o Carta nazionale dei servizi) accedendo ai servizi online disponibili nella sezione "Domanda Pensione, Ricostituzione, Ratei, ECOCERT, APE Sociale e Beneficio precoci".

Per quanto riguarda i dipendenti pubblici, scrive ancora La Repubblica, questi ultimi "possono poi contare anche sull'anticipo immediato, anziché aspettare sino a 7 anni, di 30 mila euro della loro liquidazione, il Tfs - su una media di 76 mila euro - ma debbono farne richiesta esplicita, perché verrà erogata dalle banche a un tasso di favore". Possono accedere alla pensione anticipata le donne con 41 anni e 10 mesi di contributi e gli uomini con 42 anni e 10 mesi di contributi versati. Evidentemente, qualora l'assicurato proseguisse a contribuire, il montante contributivo continuerebbe a crescere restituendo una pensione piu' alta, ma non si puo' parlare di una penalizzazione in senso stretto. Chi invece maturerà i requisiti fra il primo gennaio 2019 e il 31 dicembre 2021, avrà diritto alla pensione dopo tre mesi dalla data della maturazione dei requisiti.

La nuova pace contributiva estingue le cartelle esattoriali generate da debiti contributivi? . Il cosiddetto decretone era stato approvato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 17 gennaio 2019 e si attendeva solo la firma del Presidente della Repubblica e la pubblicazione in GU per l'entrata in vigore del provvedimento. L'importo del riscatto può essere effettuato in 60 rate senza interessi.

Comments